Instagram consentirà presto agli utenti di pubblicare foto in formato 9:16 nel proprio feed, nell’ambito di un test che l’azienda intende intraprendere “tra una o due settimane”. La notizia è emersa dal Q&A settimanale di Adam Mosseri. “Si possono avere video alti, ma non si possono avere foto alte su Instagram”, ha detto il dirigente. “Quindi abbiamo pensato che forse dovremmo assicurarci di trattare entrambe le cose allo stesso modo”.

Sebbene sia già possibile condividere foto in formato 9:16 su Instagram, è necessario farlo attraverso la funzione Storie dell’app, il che significa che le immagini scompariranno a meno che non vengano salvate come in evidenza. Attualmente, le foto verticali pubblicate nel feed hanno una risoluzione massima di 8:10, a patto che vengano ritagliate correttamente.

La tempistica del test arriva dopo che Mosseri ha annunciato di recente che Instagram avrebbe abbandonato la sua impopolare interfaccia a schermo intero. L’azienda ha testato la riprogettazione a partire da metà giugno, ma ha scoperto che alla maggior parte delle persone non piaceva. “Per quanto riguarda il nuovo design del feed, le persone sono frustrate e i dati di utilizzo non sono ottimi”, ha dichiarato Mosseri a Platformer la scorsa settimana.

Tra i detrattori più accesi della riprogettazione ci sono stati i fotografi che hanno scoperto che la nuova interfaccia sovrapponeva le didascalie alle loro immagini, oscurando parte del loro lavoro. L’ultimo test di Instagram suggerisce che l’azienda intende ancora orientarsi verso un’esperienza più simile a quella di TikTok.

Nel corso delle prossime settimane avremo ulteriori dettagli in merito allo sviluppo e ai test della funzione, quindi seguiteci sui nostri canali ed appena avremo nuove informazioni sull’argomento o altre notizie provenienti dal mondo detta tecnologia posteremo un nuovo articolo per tenervi aggiornati come sempre.

Articolo precedenteOnePlus Nord Watch, specifiche chiave svelate
Articolo successivoAmazon acquista la società iRobot per $ 1,7 miliardi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui