Oggi in Cina durante l’evento Xiaomi sono stati presentati, tra i vari dispositivi, il Redmi K50 Ultra e lo Xiaomi Pad 5 Pro 12.4. Vediamoli più nel dettaglio.

Specifiche tecniche – Redmi K50 Ultra

Il display del Redmi K50 Ultra è un punto forte, si tratti di un OLED da 6,7” a 12 bit come gli Xiaomi 12 e 12X, con refresh rate a 120Hz, 1920Hz PWM dimming e risoluzione 2712 x 1220 pixel. Non mancano le certificazioni Dolby Vision, HDR10+, Adaptive HDR e non è esente nemmeno il supporto alla gamma DCI-P3. Differentemente da altri smartphone del brand, questa volta il display verrà prodotto da Tianma e TCL CSOT. Lo smartphone è certificato IP53.

A bordo troviamo lo Snapdragon 8+ Gen1 abbinato ad hardware di ultima generazione coma RAM LPDDR5 e memorie UFS 3.1. Troviamo all’interno dello smartphone anche un sistema di dissipazione Vapor Chamber che dovrebbe consentire di mantenere le ottime performance su lunghi carichi di lavoro. Inoltre, come su alcuni smartphone POCO (POCO F4 GT) troviamo un particolare motorino della vibrazione. Sul piano della connettività è completo, supporto il 5G, il Wi-Fi6 e l’NFC. La batteria è un’unità da 5000mAh con supporto alla ricarica ultra rapida a 120W.

K50 Ultra ha tre sensori all’interno del modulo fotografico:

  • wide: 108MP Samsung Isocell HM6 con stabilizzazione ottica;
  • ultrawide: 8MP;
  • macro: 2MP;
  • selfie camera: 20MP.

Specifiche tecniche – Xiaomi Pad 5 Pro 12.4

Xiaomi Pad 5 Pro 12.4 riprende moltissimi il design degli smartphone della serie 12, ciò balza subito all’occhio se osserviamo il modulo fotografico che è praticamente identico (almeno esteticamente). Con questo nuovo design si crea una sensazione di continuità fra i vari prodotti del brand.

Il nuovo Pad 5 Pro è dotato di un display LCD da 12,4” a 120Hz in risoluzione 2.5K, purtroppo anche a questo giro nessun display AMOLED ma la qualità dovrebbe essere comunque ottima. Il display ha un luminosità massima dichiarata di 500 nits che dovrebbero andare bene in molte condizioni (soprattutto in interna), supporta la gamma colore DCI-P3, l’HDR10 e il Dolby Vision. L’esprienza multimediale è completata da un sistema quad speaker.

Come la versione Pro da 11” troviamo lo Snapdragon 870 con Adreno 650 disponibile nei tagli: 6/128GB, 8/256GB o 12/512GB. La batteria è enorme, parliamo di ben 10000mAh con supporto alla ricarica rapida da 67W; il tablet dovrebbe caricarsi completamente in 68 minuti.

Disponibilità e prezzi

Redmi K50 Ultra sarà disponibile al pre-ordine il 16 agosto in Cina:

  • 8/128GB a 2,999 Yuan ($445);
  • 8/256GB a 3,299 Yuan ($490);
  • 12/256GB a 3599 Yuan ($534);
  • 12/512GB a 3,999 Yuan ($593).

Xiaomi Pad 5 Pro è già disponibile in Cina:

  • 6/128GB a 2799 Yuan ($415);
  • 8/256GB a 3299 Yuan ($490);
  • 12/512GB a 3999 Yuan ($ 593).
Articolo precedente10 Trucchi per iPhone con iOS15, che forse non conosci
Articolo successivoGoogle Pixel 6A: ha Google volutamente rallentato il suo nuovo smartphone?
Ho varie passioni che ruotano intorno alla tecnologia come gli smartphone, i PC e i videogiochi ma con la diffusione delle cuffie wireless mi sono avvicinato sempre di più al mondo dell'audio fino a rimanerne stregato e diventarne un grande appassionato.