Android 11 ad oggi è la versione di sistema più utilizzata e Android 12 non compare ancora nell’elenco di Google.

L’ultimo aggiornamento sul grafico che mostra la presenza di diverse versioni di Android sugli smartphone sottolinea che Android 11 è oggi il più utilizzato, presente nel 28,3% dei dispositivi, contro il 24,2% di novembre 2021. Il risultato dovrebbe vedere il gran numero di dispositivi di diversi brand che sono già stati aggiornati o stanno arrivando con questo sistema. Vale la pena notare, però, che il grafico ancora non tiene conto della presenza di Android 12.

Questo perché, tempo fa, queste informazioni erano liberamente e apertamente disponibili sul web, in un grafico aggiornato di frequente. Ma quando Google si è reso conto che questa era diventata una pubblicità negativa in relazione a iOS – dove l’adozione del nuovo software è più veloce, dopotutto la distribuzione è basata sui centri – le informazioni hanno iniziato ad essere aggiornate meno frequentemente e sono state limitate ad Android Studio.

In seconda posizione si vede Android 10, che ora è nel 23,9% dei dispositivi, contro il 26,5% del periodo precedente. Al terzo posto c’è Android 9 Pie, con il 16,2%, e la percentuale delle altre versioni scende gradualmente fino a quando solo lo 0,4% utilizza Android 4 Jelly Bean, dal 2012.

L’assenza di Android 12 suggerisce ulteriormente che il grafico è rivolto agli sviluppatori che vogliono sapere fino a che punto estendere la compatibilità delle loro applicazioni e possono prevedere quanti utenti potrebbero perdere. Naturalmente, poiché Android 12 è l’attuale top di gamma, le applicazioni dovrebbero già presumere di funzionare anche su di esso, ma potrebbe non essere conveniente lavorare di più per mantenere la compatibilità con versioni molto vecchie del sistema.

Restate sintonizzati sulle nostre frequenze ed appena avremo nuovi aggiornamenti in merito posteremo un nuovo articolo per tenervi informati.