A detta di tutti, l’iPhone 15 potrebbe essere il primo smartphone Apple ad abbandonare la porta Lightning per utilizzare la connessione USB-C. L’informazione è stata condivisa dal noto e fidato Ming-Chi Kuo.

Secondo il leaker, Apple è finalmente disposta a seguire lo standard del settore.

“La mia ultima ricerca indica che il nuovo iPhone 2H23 abbandonerà la porta Lightning e passerà alla porta USB-C. L’USB-C può migliorare il trasferimento dati dell’iPhone e la velocità di ricarica nei progetti hardware, ma i dettagli delle specifiche finali dipendono ancora dal supporto iOS”.

Per Kuo, gli attuali fornitori di accessori con USB-C beneficeranno direttamente del cambiamento, poiché Apple ha un gran numero di utenti che dovranno acquistare cavi e adattatori nel nuovo standard.

La stessa Apple deve concedere in licenza e certificare diversi accessori USB-C e questo dovrebbe riscaldare questo mercato per tutto il 2023.

Per ora la società di Cupertino non ha ancora commentato la questione. Tuttavia, Apple ha subito pressioni per abbandonare Lightning a favore di USB-C.

Recentemente l’Unione Europea ha deciso di standardizzare la connessione di tutti i dispositivi venduti nel continente e l’ opzione scelta è stata proprio USB-C.

Credi che finalmente avremo un iPhone con USB-C? Apple può interrompere la connessione cablata e scommettere solo sulla ricarica wireless? Dicci la tua aspettativa qui nei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui