Android 13 Beta 2 arriva con modifiche alle animazioni di sistema, correzioni di bug e altro ancora. 

Gli utenti della versione di prova di Android 13 possono aggiornare i propri dispositivi alla versione Beta 2 del sistema operativo di Google rilasciata di recente. Oltre a correggere i principali problemi segnalati dalla community, l’aggiornamento include anche modifiche ad alcuni elementi visivi e porta nuove funzionalità mirate alla privacy.

Come indicato nel palinsesto diffuso dallo sviluppatore, il rilascio delle versioni beta dovrebbe estendersi fino a giugno di quest’anno e successivamente, gli aggiornamenti per i pacchetti stabili che precedono la conclusione e il lancio ufficiale del sistema nell’ultimo trimestre del 2022 con la linea Pixel 7.

Come annunciato dall’azienda durante l’evento Google I/O 2022, gli smartphone di ASUS, Lenovo, Nokia, OnePlus, OPPO, realme, TECNO, vivo, Xiaomi e ZTE possono scaricare Android 13 Beta 2, purché compatibili con questa versione in sviluppo.

Secondo il portale AndroidHeadLines, la versione Beta 2 ha modificato alcuni elementi visivi del software introducendo una nuova animazione visualizzata quando si appoggia il dito sul lettore biometrico posto sotto lo schermo, come nelle applicazioni visualizzate nella pagina principale del dispositivo e nel menu di configurazione.

Oltre a queste lievi correzioni visive, Google ha implementato anche il supporto per la funzionalità audio in streaming di Bluetooth LE Audio, uno strumento apparso nei rumor e finalmente arrivato in Android 13 confermando che la build finale sarà compatibile con questa tecnologia che fornisce una latenza e consumo energetico inferiore.

Altre modifiche includono anche miglioramenti nelle animazioni di sistema generali, ma senza novità importanti o l’arrivo di funzionalità che non erano presenti nelle edizioni precedenti. Come al solito, questo aggiornamento si concentra sulla risoluzione dei problemi scoperti sia dallo sviluppatore che dagli utenti.

Restate sintonizzati sulle nostre frequenz eed appena avremo nuove informazioni in merito condivideremo un nuovo articolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui