NVIDIA ha recentemente annunciato la nuova generazione del chip realizzato per equipaggiare i veicoli moderni. Questo è il DRIVE Thor, che arriva con una precisione di 2mila teraflop e serve a unificare le funzioni intelligenti. Ad esempio, gestirà funzionalità come il monitoraggio del conducente e la guida automatizzata.

Chi segue le novità del brand conosce già alcune uscite in questo settore. Nel 2018 ha mostrato al pubblico un componente che si chiamava Xavier e aveva uno scopo molto simile. In altre parole, porta gli attributi dell’intelligenza artificiale ai veicoli autonomi. Jensen Huang, fondatore e CEO del produttore, ha parlato del nuovo chip: DRIVE Thor è il supereroe dell’elaborazione centralizzata, con prestazioni fulminee per fornire supercomputer su ruote costantemente aggiornati, sicuri e protetti da software”.

Ciò è dovuto alle qualità che presenta questo nuovo superchip, come le capacità di intelligenza artificiale all’avanguardia. In effetti, questi attributi compaiono già in altri prodotti del brand, principalmente il recente lancio delle GPU Ada Lovelace. In questo modo, il sistema ha il supporto MIG per la grafica e l’informatica, oltre a consentire l’isolamento del dominio IVI e l’assistenza alla guida.

Chi vuole vedere questo tipo di novità il prima possibile, può esaltarsi. Dopo tutto, Geely, che è di proprietà della casa automobilistica ZEEKR, ha annunciato di voler equipaggiare i suoi veicoli con il DRIVE Thor. Secondo quanto dichiarato, la produzione dovrebbe iniziare all’inizio del 2025 e l’amministratore delegato dell’azienda, An Conghi, sottolinea che:: Gli utenti ZEEKR richiedono un’esperienza di lusso che includa le ultime tecnologie e funzionalità di sicurezza. NVIDIA DRIVE Thor sosterrà la nostra missione di fornire una tecnologia all’avanguardia che soddisfi le esigenze dei nostri clienti e garantisca che ZEEKR rimanga in prima linea nelle innovazioni di domani”.

E tu, cosa ne pensi delle novità? Raccontalo nei commenti!

Articolo precedenteChromecast HD con Google TV ufficiale a soli 39,99 euro
Articolo successivoCome associare una schermata di blocco a un Focus su iPhone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui