Aqara, fornitore leader di prodotti per la casa intelligente, ha rilasciato la 2° Gen del suo Hub M1S: si tratta di una versione migliorata dell’iconico hub di controllo M1S per la casa intelligente. Il nuovo modello presenta nuovi aggiornamenti hardware e software: Hub M1S Gen 2 eredita la maggior parte delle funzionalità dal suo predecessore e migliora la sicurezza della rete adottando lo standard WPA3. Aggiunge anche suonerie configurabili, consentendo agli utenti di creare automazioni domestiche più personalizzate. Il nuovo hub è ora disponibile presso il negozio virtuale Aqara sullo store Amazon Italia e tramite i rivenditori Aqara autorizzati in tutto il mondo.

Simile ad altri hub Aqara, Hub M1S Gen 2 è un centro di controllo all’interno dell’ecosistema Aqara e collega altri dispositivi Aqara Zigbee alla rete Wi-Fi. Gestisce e controlla scene intelligenti e dispositivi intelligenti, come interruttori, prese, tende, tende a rullo e così via. L’M1S Gen 2 adotta il protocollo Zigbee 3.0, supportando fino a 128 dispositivi Aqara* . Inoltre, consente ai dispositivi connessi della famiglia di essere compatibili con i principali ecosistemi di terze parti tra cui HomeKit, Alexa, Google e IFTTT. M1S Gen 2 dovrebbe ricevere l’aggiornamento a Matter via OTA: si tratta di un protocollo di prossima uscita che consentirà agli accessori Aqara collegati di funzionare con altri dispositivi in futuro compatibili con Matter.

Le caratteristiche principali dell’Hub M1S Gen 2 includono:

  • Un potente altoparlante integrato da 2 watt che consente di utilizzare l’hub per sirene, campanelli e suonerie personalizzate;
  • Un sensore di illuminazione indipendente che può essere utilizzato per le automazioni sull’app Aqara Home;
  • Connettività Wi-Fi migliorata con la potente antenna Wi-Fi 2×2 MIMO e il supporto dello standard WPA3, consentendo una connessione più veloce, sicura e affidabile;
  • Il nuovo hub supporta tutte e 4 le modalità del sistema di sicurezza HomeKit, che si sincronizza automaticamente con il sistema di allerta sull’app Aqara Home.

* Per collegare fino a 128 dispositivi della famiglia Aqara, sono necessari ripetitori come Smart Plug o Wall Switch (con Neutro).

Articolo precedenteRecensione Mini PC Shuttle DL2000EP
Articolo successivoHuawei Nova Y90 presentato con fotocamera da 50 MP
Appassionato di tecnologia e informatica, sono da sempre l’amico da chiamare per ogni tipo di consulenza relativa al mondo del digitale. Finalmente mi sono deciso a diventare un blogger per fare quello che più mi piace: condividere con gli altri le mie passioni