Le vendite di Nintendo Switch sono diminuite significativamente nello scorso trimestre, scendendo a 3,43 milioni di unità rispetto ai 4,45 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso, secondo il rapporto sui guadagni. Anche le vendite di software sono scese a 41,4 milioni di unità rispetto ai 45,3 milioni dell’anno precedente. Tutto ciò ha portato a un profitto operativo di 101,6 miliardi di yen (763 milioni di dollari), in calo rispetto allo scorso anno e al di sotto delle aspettative. 

L’azienda ha attribuito il problema delle vendite di Switch a una carenza di componenti, la stessa che ha afflitto Sony nello stesso trimestre. “La produzione di hardware è stata influenzata da fattori quali la carenza globale di componenti per semiconduttori, con conseguente diminuzione delle spedizioni di hardware”, ha dichiarato l’azienda. Nintendo ha sottolineato che il modello OLED ha rappresentato una grossa fetta delle vendite di Switch, con 1,52 milioni di unità vendute, e che i margini più bassi su questo modello hanno trascinato i profitti verso il basso.

Anche se le vendite di giochi sono diminuite, Nintendo è riuscita ad aumentare la percentuale complessiva di giochi first-party venduti. Infatti, è stato il secondo miglior primo trimestre per vendite di giochi first-party dal lancio di Switch, secondo solo al Q1 2021, alimentato da Animal Crossing: New Horizons. Nel complesso, tuttavia, Nintendo dovrebbe definire il trimestre un successo, considerando che gli acquirenti di giochi hanno speso il 13% in meno quest’anno rispetto al 2021, secondo Bloomberg

In parte questo è stato favorito dal lancio di tre giochi chiave, ha sottolineato l’azienda, in particolare Nintendo Switch Sports, arrivato il 29 aprile. Mario Strikers: Battles League è stato lanciato il 10 giugno, mentre Fire Emblem Warriors è arrivato il 24 giugno. “Più di 100 milioni di utenti hanno giocato con Nintendo Switch nell’ultimo periodo di 12 mesi”, ha aggiunto l’azienda. 

Nintendo spera che i giochi in uscita possano aiutare il prossimo trimestre. Xenoblade Chronicles 3 è stato appena lanciato, Mario Kart 8 Deluxe – Booster Course Pass: Wave 2 arriverà il 4 agosto, Splatoon 3 uscirà il 9 settembre e Kirby’s Dream Buffet sarà disponibile quest’estate. L’azienda lancerà anche una OLED Switch Splatoon 3 Edition il 26 agosto. 

Articolo precedenteOutlook di Microsoft si blocca con le ricevute di Uber
Articolo successivoOPPO Watch 3 svela design e specifiche prima del lancio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui