Xiaomi ha confermato che annuncerà lo Xiaomi CIVI 2 il 27 settembre in Cina. In vista del lancio, il produttore cinese ha pubblicato un paio di rendering per dare un’occhiata al design posteriore del CIVI 2. Kacper Skrzypek, una fonte affidabile di informazioni, ha affermato che lo smartphone potrebbe debuttare sul mercato globale.

I render ufficiali rivelano che lo Xiaomi CIVI 2, sfoggerà un esclusivo motivo ondulato sul retro. Oltre alla variante bianca, il dispositivo sarà probabilmente disponibile in altre tonalità.

Le immagini ufficiali confermano inoltre che il CIVI 2 avrà una fotocamera principale da 50 megapixel e che supporterà il Dolby Atmos. Sul bordo destro del dispositivo sono presenti il bilanciere del volume e il pulsante di accensione. Sul bordo superiore del CIVI 2 sembrano essere presenti un IR blaster e un microfono, mentre il bordo inferiore presenta uno slot per schede SIM, un microfono, una porta USB-C e una griglia per gli altoparlanti.

La parte anteriore del dispositivo non è ancora stata rivelata, ma è probabile che presenti un pannello OLED a bordo curvo con un punch-hole centrale. Xiaomi ha confermato che il dispositivo misura 7,23 mm di spessore e pesa 171 grammi. Il fatto che il CIVI 2 sia più spesso e più pesante dello Xiaomi CIVI originale dello scorso anno suggerisce che avrà un hardware migliore all’interno.

Secondo il tipster Skrzypek, il CIVI 2 potrebbe debuttare sul mercato globale con un nome diverso e il nome che potrebbe adattarsi a questo caso sarebbe Xiaomi 13 Lite. Tuttavia, è consigliabile attendere ulteriori notizie per saperne di più sul lancio globale.

Per quanto riguarda le specifiche, lo Xiaomi CIVI 2 dovrebbe essere dotato di un display OLED FHD+ da 6,56 pollici a 120 Hz, chip Snapdragon 7 Gen 1, fino a 12 GB di RAM LPDDR5, fino a 256 GB di storage UFS 3.1 e una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida da 67 W. Potrebbe essere dotato di una fotocamera frontale da 32 megapixel e di una tripla fotocamera con sensore principale da 50 megapixel con OIS, obiettivo ultra-wide da 8 megapixel e lente macro da 2 megapixel. Inoltre per la sicurezza del device integrerà uno scanner di impronte digitali posto sotto al display.

Articolo precedenteTwitter, incidente impatta sul reset delle password
Articolo successivoAttacco hacker colpisce American Airlines

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui