Dicembre 10, 2019

PowerPack ha il guscio realizzato con telaio in policarbonato, ultra resistente ma più leggero di quello che si possa immaginare. L’esterno in gomma garantisce una buona presa ed una buona tenuta sulla superficie sulla quale viene poggiato. È perfetto da portare con sé in ogni luogo ed in ogni avventura, con protezione anti goccia Mil-spec 1.2M e resistenza di caduta di livello militare.

Con la sua batteria al litio Panasonic da 9000 mAh e le due porte USB C compatibili 3.0A per la ricarica rapida permetterà di caricare i dispositivi velocemente ed in sicurezza, per non rimanere mai “fuori dal mondo” anche se ci si trovasse fuori dal mondo. Le due porte USB C servono una per caricare i dispositivi e l’altra per caricare il PowerPack stesso; inoltre c’è un porta USB A. Tre luci Led indicano chiaramente lo stato della batteria.

In più il dispositivo ha tracciamento Bluetooth con Tile integrato. In caso di smarrimento tramite l’app, da scaricare sullo smartphone, si farà emettere al Tile una melodia per consentirne la localizzazione. Con l’app poi sarà possibile trovarlo anche tramite la community Tile; infatti nel caso qualcuno della community si dovesse avvicinare al dispositivo verrà inviata una notifica con la sua posizione. Il Tile viene alimentato dalla batteria da 9000 mAh, ma anche nel caso in cui dovesse essere al 0% una batteria autonoma aggiunta appositamente alimenterà il Tile per ulteriori 2 anni.

PowerPack è dotato di tecnologia di rilevamento della luce ambientale, AmbientIQ, che permette di regolare automaticamente le luci di stato a Led. Così saranno allo stesso tempo perfettamente visibili alla luce del sole e luminose quanto basta al buio.

È compatibile con iPhone ed iPad, con smartphone e tablet Android.

PowerPack è acquistabile a 119.95 $ sul sito ufficiale Nomad https://hellonomad.com/products/powerpack.

Forse il prezzo può sembrare elevato per un power bank ma dobbiamo anche considerare l’ottima fattura, i materiali di qualità utilizzati, che lo rendono ultra resistente, ed il Tile integrato con batteria autonoma.

 

Condividi sui tuoi social
Francesco Palmieri

Blogger & Social Media Manager

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »