Oggi, 11 agosto 2022, durante l’evento Xiaomi sono stati presentati tantissimi prodotti ma in questo articolo ci concentreremo sul nuovo smartphone pieghevole dell’azienda ovvero lo Xiaomi Mix Fold 2, il diretto successore dello Xiaomi Fold dell’anno scorso. Con questo nuovo prodotto l’azienda cinese vuole competere direttamente contro il Galaxy Z Fold 4 di Samsung, l’Oppo Find N, il Vivo Fold X e il Huawei MateXs 2.

Specifiche tecniche

  • display esterno: 6.56” AMOLED E5 FHD+ 120Hz in 21:9 (1000nits HBM), supporto Dolby Vision;
  • display interno: 8.02” OLED Eco2 LTPO 2.0 in risoluzione 2K+ (1000nits HBM), supporto Dolby Vision;
  • spessore da aperto: 5,4mm;
  • spessore da chiuso: 11,2mm;
  • peso: 262gr;
  • SoC: Snapdragon 8+ Gen1 (con sistema di dissipazione ad alte performance);
  • batteria: 4500mAh con supporto alla Turbo Charge a 67W;
  • OS: MIUI Fold 13 basata su Android 12;

Comparto fotografico

  • wide: 50MP IMX766;
  • ultrawide: 13MP;
  • telephoto 2X: 8MP;
  • supporto ai Leica Watermark, Leica Authentic Look e Leica Vibrant Color;
  • possibilità di registrare in 8K con Dolby Vision HDR e possibilità di applicare filtri Leica.

Desing super sottile

Lo Xiaomi Mix Fold 2 è super sottile quando aperto, è più sottile di un iPhone 13 Pro Max e del nuovo Samsung Galaxy Z Fold 4; lo spessore del pieghevole di Xiaomi ammonta ad appena 5.4mm quando aperto e a soli 11,2mm quando chiuso. Nonostante lo spessore non si rinuncia ai tasti per il volume e al tasto accensione, quest’ultimo integra un lettore di impronte realizzato da Goodix.

Esternamente troviamo un display da 6,56” AMOLED Samsung E5 a 120Hz protetto da un vetro Corning Gorilla Glass Victus. Internamente troviamo un display da 8,02” OLED LTPO2.0 in tecnologia Eco2 che consente di ridurre il consumo del display di un 25% rispetto la norma. Entrambi i display supportano il Dolby Vision, i 120Hz, la tecnologia TrueColor e una luminosità di 1000 nits (HBM).

Sotto al cofano troviamo lo Snapdragon 8+ Gen1 supportato da 12GB di RAM e spazio di archiviazione fino ad 1T, sono disponibili tagli intermedi da 256Gb e 512GB. Appositamente per questi dispositivi pieghevoli è stata realizzata la MIUI Fold 13 che permette di massimizzare il multitasking e gestire meglio le app, ad esempio i giochi, per adattarsi meglio al display interno.

Disponibilità e prezzi (mercato cinese)

Xiaomi Mix Fold 2 è disponibile nella colorazione nera o dorata. I prezzi partono da: 8.999 Yuan ($1.335) per il taglio da 256GB, 9.999 Yuan ($ 1.483) per il taglio da 512GB e infine 11.999 Yuan per il taglio da 1T (hanno tutti 12GB di RAM). È attualmente pre-ordinabile in Cina da oggi con spedizione dal 16 Agosto. I prezzi sono più bassi rispetto quanto detto dalle voci di corridoio che prevedevano 10.000/11.000 Yuan per il taglio base.

Articolo precedenteLa Beta 2 della OxygenOS 12 è disponibile per i Oneplus serie 7/7T
Articolo successivo10 Trucchi per iPhone con iOS15, che forse non conosci
Ho varie passioni che ruotano intorno alla tecnologia come gli smartphone, i PC e i videogiochi ma con la diffusione delle cuffie wireless mi sono avvicinato sempre di più al mondo dell'audio fino a rimanerne stregato e diventarne un grande appassionato.