Xiaomi 12 Ultra, trapelata nuova immagine della back cover che rivela 7 ritagli sul modulo della fotocamera posteriore.

Mentre la serie Xiaomi 12 è stata lanciata per la prima volta in Cina alla fine del 2022, l’azienda non ha ancora rilasciato il suo vero modello di punta, lo Xiaomi 12 Ultra. Ora, un nuovo rapporto ha rivelato immagini live della back cover, che lasciano intendere il design della fotocamera posteriore del dispositivo.

La notizia arriva da SlashLeaks che ha condiviso l’immagine su Twitter. Osservando l’immagine, possiamo notare che il pannello posteriore della variante Ultra è piuttosto diverso dagli altri modelli della stessa linea di flagship. La parte posteriore presenta un grande modulo circolare per la fotocamera che è anche un po’ rialzato. Questo modulo circolare ha un totale di sette aperture, escluso il flash LED. In altre parole, ci aspettiamo che il sensore principale sia un obiettivo da 1/1,1 pollici che potrebbe essere il Sony Exmor IMX800.

Inoltre, sarà abbinato a un teleobiettivo e a un obiettivo ultragrandangolare. Potremmo anche vedere un obiettivo zoom dedicato, simile a quello dei modelli Samsung Galaxy S Ultra. In particolare, l’immagine trapelata del pannello posteriore è di colore verde e sembra avere una finitura simile alla pelle. La parte anteriore del dispositivo dovrebbe ospitare una fotocamera selfie da 48 megapixel, mentre la parte posteriore contiene una fotocamera principale da 50 megapixel.

L’obiettivo ultragrandangolare potrebbe essere un sensore da 48 megapixel, insieme a un altro obiettivo periscopico da 48 megapixel, un sensore LiDAR e altro ancora. Al momento non sono ancora chiari i dettagli del prossimo smartphone Xiaomi, anche se in passato abbiamo riportato diverse fughe di notizie.

Restate sintonizzati sui nostri canali ed appena avremo nuove informazioni in merito posteremo un nuovo articolo per tenervi aggiornati su questo e quello che accade nel mondo tech.