Pur segnalando che Windows 11 è pronto per essere adottato da tutti gli utenti, Microsoft continua a testare una serie di piccole modifiche al sistema operativo. Adesso gli utenti Insider hanno scoperto una nuova opzione interessante.

Questo perché presto sarà possibile aggiungere una barra di ricerca web sul desktop. Il colosso di Redmond descrive la funzionalità come “contenuto interattivo leggero”, quando in realtà si tratta di un widget.

La nuova barra non sarà abilitata per impostazione predefinita, ma chiunque si accorga che è apparsa sul proprio computer può facilmente disabilitarla. Basta fare clic con il tasto destro e andare su “mostra ricerca”.

Guarda di seguito come può apparire il desktop con il nuovo widget.

Secondo alcuni utenti Insider, coloro che non sono riusciti a vedere la barra di ricerca sul Web devono riavviare il PC affinché appaia. Naturalmente, è probabile che la maggior parte sceglierà di disabilitare la novità.

Questo perché la barra di ricerca web di Windows 11 utilizzerà Bing come motore di ricerca e non tutti ci sono abituati. Inoltre, poiché sono disponibili numerosi browser, non a tutti piace Edge che verrà utilizzato come predefinito per le ricerche nella barra interattiva.

D’altra parte, ai più “puristi” del design non dovrebbe piacere che il widget si sovrapponga allo sfondo. In ogni caso, è interessante vedere come Windows 11 stia diventando sempre più completo e simile ai nostri smartphone.

Cosa ne pensi della barra di ricerca? La userai? Dicci la tua opinione qui nei commenti.