Windows 11 Build 22593 è stato rilasciato mercoledì 6 aprile sui canali Beta e Dev dopo che Microsoft ha rilasciato i sottotitoli automatici per i video sulla versione stabile del sistema. Questo aggiornamento apporta alcune modifiche a Esplora file e miglioramenti alla sicurezza del sistema con correzioni di bug.

A partire dalle modifiche in Esplora file, ora l’elenco dei preferiti si chiama Home. I file e le cartelle aggiunti verranno comunque visualizzati, ma ora all’interno della home page dell’app, che include una nuova sezione chiamata Preferiti e si trova sotto le cartelle di Accesso rapido.

Sebbene questa modifica sembri solo visiva, mira a integrare meglio servizi come Office e OneDrive su Windows 11, che adottano questi stessi nomi nella loro struttura ad albero delle cartelle. In questo modo troverai il cloud e i file locali cercando in queste cartelle.

Un’altra modifica interessante è l’isolamento del core di Windows 11 per proteggere il sistema dai malware. Windows ora invierà notifiche quando questa funzione è disattivata, mostrando agli utenti la sua utilità e come attivarla in modo che funzioni correttamente.

La build 22593 include anche finestre numerate quando si apre lo Snap premendo Windows + Z e un pulsante per estendere la durata della modalità Focus quando mancano meno di 30 minuti prima che scada.

Come puoi vedere sopra, Microsoft Journal è ora visualizzato nel menu Stylus di Windows 11, rendendo più facile l’accesso sui computer con touchscreen.

Microsoft sta ancora implementando miglioramenti durante l’immissione di caratteri speciali; le nuove combinazioni sono:

  • Alt + \ per inserire: »
  • Alt + | inserire: “
  • Alt + Maiusc + [ per inserire: {
  • Alt + Maiusc + ] per inserire: }

Infine, ci sono diverse correzioni di bug relative alla barra delle applicazioni, al menu Start, alla ricerca, a Esplora file, ai widget, alla digitazione, all’app Impostazioni, a Windows, all’accesso vocale, ai sottotitoli, all’Assistente vocale, al Task Manager e ad altri problemi generali di Windows.

Nonostante questo, tieni presente che Windows 11 Beta e Dev ha sempre tanti bug perché in fase di sviluppo, quindi non è consigliata per l’uso quotidiano.