L’app di Whatsapp su iOS si potrebbe presto aggiornare aggiungendo un altra misura di protezione quando un utente prova ad accedere ad un account per la prima volta. Si è pensato di realizzare ciò dopo quello che è successo l’anno scorso, ovvero, che molte persone sono state ingannate con il fine di fornire ai truffatori il loro codice di verifica per effettuare l’accesso. Quindi, Whatsapp sta pensato ad un modo per evitare questo tipo di truffe in futuro. Ma in che modo?

Secondo WABetaInfo, WhatsApp sta sviluppando un doppio codice di verifica per migliorare la privacy e la sicurezza degli utenti. Quando provi a registrare il tuo numero di telefono su un altro smartphone, ti verrà richiesto un codice di verifica aggiuntivo oltre al primo codice di verifica inviato via SMS.

WABetaInfo afferma che quando il primo tentativo di accesso a un account WhatsApp ha esito positivo, sarà necessario un altro codice a 6 cifre per completare il processo. Con ciò, verrà inviato un altro messaggio al proprietario del numero di telefono, così sapranno che è appena avvenuto un tentativo di accedere al proprio account.

Poiché si tratta di una funzionalità in fase di sviluppo, non è chiaro quando o se vedrà la luce del giorno. Detto questo, è molto interessante vedere un terzo livello di protezione su WhatsApp. Nel caso non lo sapessi, al momento, oltre al codice a 6 cifre che devi aggiungere quando provi ad accedere a un nuovo telefono, puoi anche abilitare un pin a 6 cifre per prevenire accessi indesiderati. Ricordiamo anche che su molti smartphone è presente la possibilità accedere a determinate app scelte da voi tramite riconoscimento biometrico, quindi, tramite riconoscimento del volto o dell’impronta digitale (oppure tramite un più classico pattern). Con questa nuova funzionalità, gli utenti avranno un ulteriore livello di protezione per evitare il furto del proprio account.

Articolo precedenteAMD Ryzen 3 7420U trapelato: grafica RDNA2 nelle APU entry level
Articolo successivoPoco C40, data di lancio globale fissata per il 16 giugno
Ho varie passioni che ruotano intorno alla tecnologia come gli smartphone, i PC e i videogiochi ma con la diffusione delle cuffie wireless mi sono avvicinato sempre di più al mondo dell'audio fino a rimanerne stregato e diventarne un grande appassionato.