Giugno 27, 2019

watchOS 6: Apple Watch si rinnova ed evolve

Nonostante al termine del keynote, mi sia chiesto perché alcune novità introdotte siano arrivate solamente con la sesta versione di WatchOS, ora Apple Watch è davvero maturo e completo.

Arrivano infatti le funzioni evolute per la salute e il fitness, nuovi quadranti dinamici e l’App Store direttamente su Apple Watch.

“Apple Watch è ormai parte integrante della vita dei nostri clienti: non solo li aiuta a tenersi in contatto con le persone e le informazioni a cui tengono di più, ma li sprona a mantenere uno stile di vita più attivo e salutare” spiega Jeff Williams, Chief Operating Officer di Apple. “E grazie ai nuovi potenti strumenti in arrivo con watchOS 6, monitorare la salute e tenersi in forma sarà ancora più semplice.”

Benessere e fitness

La nuova app Cycle Tracking consente di annotare i dati principali sul ciclo mestruale per calcolare la data delle prossime mestruazioni o i giorni fertili sfruttando la praticità di Apple Watch.1 Con la funzione di log quotidiano bastano pochi tocchi per inserire data dell’ultima mestruazione, tipo di flusso, sintomi, risultati dei kit per test di ovulazione e altri elementi che aiutano a monitorare il giorni fertili. La nuova funzione Cycle Tracking è disponibile anche su iPhone con iOS 13.

La salute dell’udito influisce sulla qualità della vita e alcuni studi hanno dimostrato che la perdita dell’udito è spesso accompagnata da un declino cognitivo.2 L’app Noise sfrutta la posizione ottimale di Apple Watch, sul polso, per aiutare gli utenti a rendersi conto del livello di rumore in situazioni potenzialmente dannose, come i concerti o gli eventi sportivi. Il misuratore di decibel dell’app rileva in tempo reale il rumore ambientale ed è possibile impostare l’orologio per ricevere una notifica quando il livello raggiunge la soglia critica di 90 decibel (secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, quattro ore a settimana di esposizione a questo livello di volume possono causare danni all’udito).

Chiudere gli anelli Attività per alcuni è una vera passione, e con il nuovo pannello Trends dell’app Attività su iPhone ora sarà possibile monitorare i progressi fatti sul lungo periodo. Con una sola occhiata gli utenti potranno verificare l’andamento di alcuni parametri chiave, fra cui calorie attive, minuti di esercizio, ritmo camminata e tanti altri. Se gli ultimi 90 giorni indicano un calo rispetto all’anno precedente, l’app Attività fornisce alcuni suggerimenti per rimettersi in carreggiata.

App Store e app

Con watchOS 6, l’App Store fa il suo debutto su Apple Watch. Gli utenti potranno installare app di altri sviluppatori, fare ricerche usando Siri o le funzioni Dettatura e Scrivi a mano, e visualizzare pagine disegnate apposta per il quadrante dell’orologio, tutto direttamente dal polso. E gli sviluppatori potranno creare app pensate per funzionare solo su Apple Watch, senza bisogno di un’app per iOS abbinata.

Altre novità di watchOS 6

  • watchOS 6 introduce nuovi quadranti dinamici e personalizzabili in base alle proprie esigenze con opzioni per accedere facilmente a contatti, informazioni e app che si usano più spesso, fra cui i quadranti Modular Compact, Solar Dial, California, Gradiente e Cifre.

  • I nuovi strumenti per sviluppatori includono un’API audio per lo streaming di musica, radio e podcast, e un’API per estendere il runtime dei task basati su sessioni, come le sedute di fisioterapia o meditazione. Inoltre, Core ML ora sfrutta il Neural Engine di Apple Watch Series 4 per elaborare più velocemente gli input on-device.
  • L’apprezzatissima app Memo vocali è ora disponibile su Apple Watch.

  • Con la nuova app Audiobooks, gli utenti possono ascoltare gli audiolibri acquistati su Apple Books direttamente dall’orologio.

  • La nuova app Calcolatrice è utilissima per calcolare mance o dividere il conto al ristorante senza dover tirare fuori il telefono.

  • Le ricerche di Siri possono visualizzare pagine web complete nei risultati anche su Apple Watch.3
  • La piattaforma GymKit di Apple è ora compatibile anche con Octane Fitness, TRUE Fitness e Woodway, e consente di collegare Apple Watch ad ancora più attrezzi cardio nelle palestre di tutto il mondo.

Privacy

Tutte le funzioni di Apple Watch sono progettate per proteggere la privacy dell’utente. I suoni e i rumori ambientali rilevati dall’app Noise non vengono salvati né inviati a Apple, ma solo utilizzati per rilevare il livello di decibel. Le informazioni contenute nelle funzioni per la salute, inclusa la nuova app Cycle Tracking, saranno visibili solo nell’app Salute di iOS 13. E tutti i dati presenti sul dispositivo, e negli eventuali backup su iCloud, sono interamente crittografati.

Condividi sui tuoi social
Marco Cereseto

Sono stato “folgorato” dai prodotti Apple nel 2010 con iPhone 3GS, anche se il primo vero prodotto fu iPod nano. Poi da lì ho iniziato ad appassionarmi sempre di più ai prodotti e alla filosofia di Cupertino, fino a diventare esperto di ogni trucco e segreto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »