Come riportato martedì scorso 17, il vivo T2 sarebbe stato annunciato lunedì 23, in un evento tenuto dal produttore in Cina . Il produttore ha però posticipato il lancio del dispositivo al 6 giugno a causa di “eventi di forza maggiore”, ma senza svelare dettagli sul perché.

Questa informazione è stata confermata dal brand attraverso una pubblicazione su Weibo, affermando che lo smartphone sarà ufficializzato tra pochi giorni in Asia. 

Nonostante il ritardo, il vivo T2 aveva praticamente tutti i dati tecnici mostrati nei leak passati, evidenziando la presenza di uno schermo AMOLED da 6,62″ con frequenza di 120 Hz, chipset Snapdragon 870 — octa-core fino a 3.2 GHz con processo di produzione a 7nm — in in combinazione con la GPU Adreno 650 e il supporto per la ricarica rapida da 80 W.

Nonostante siano emersi molti dettagli, il prezzo di lancio rimane sconosciuto e non dovrebbe essere rilasciato fino all’imminente arrivo del dispositivo.

Possibile specifiche tecnica 

  • Display AMOLED da 6,62 pollici con risoluzione FHD+
    • Frequenza di aggiornamento di 120 Hz e punch-hole per la fotocamera
  • Piattaforma Qualcomm Snapdragon 870
  • GPU Adreno 650
  • 8 GB di memoria RAM
  • Fotocamera frontale da 32 MP
  • Tre fotocamere posteriori:
    • Obiettivo principale con sensore da 64 MP
    • Obiettivo ultrawide con sensore da 12 MP
    • Obiettivo macro con sensore da 2 MP
  • Extra (connessioni, lettori, certificazioni e simili)
  • Batteria da 4.700 mAh con ricarica rapida da 80 W
  • Android 12