Giugno 27, 2019
trova il mio iPhone

Trova il mio iPhone: l’app più importante del nostro dispositivo Apple

Sembra una banalità e molti di voi storceranno il naso alla parola geolocalizzazione, ma questa app è forse la più importante di tutto il sistema operativo Apple.

E’ attivabile su iPhone, iPad, iPod touch, Mac, Apple Watch e AirPods, ed è utilissima soprattutto in caso di smarrimento del dispositivo.

Sui dispositivi iOS è disponibile nativamente, e impostarla è molto semplice:

  1. Andiamo in Impostazioni > [nome utente] > iCloud (Se avete ancora iOS 10.2 o versioni precedenti, andate su Impostazioni > iCloud)
  2. Andate in fondo per trovare la scritta Trova il mio iPhone
  3. Fate click per attivare Trova il mio iPhone e attivare Invia ultima posizione.

Se vi viene chiesto di effettuare l’accesso, inserite l’ ID Apple e la password.

Impostando Trova il mio iPhone sul proprio melafonino, anche l’Apple Watch e le AirPods abbinati al nostro account, vengono impostate automaticamente per la ricerca.

ios12-iphone-x-settings-icloud-find-my-iphone-on.jpg

Sui nostri Mac invece, dovremo cliccare sull’icona APPLE in alto a sinistra e seguire questi passaggi:

  1. Andiamo su Preferenze di Sistema e poi iCloud
  2. Selezioniamo la casella per Trova il mio iPhone per impostarlo

macos-mojave-system-preferences-icloud-find-my-mac

Una volta eseguite le opportune attivazioni, potremo verificare direttamente dall’app Trova il mio iPhone, la posizione dei nostri dispositivi, e se abbiamo un account In Famiglia, anche quelli dei nostri famigliari.

Nell’elenco vedremo anche la posizione di tutti i dispositivi associati al nostro ID Apple, potremo cliccare sopra uno di essi, potremo avere maggiori informazioni quali lo stato di carica della batteria, e premendo su Azioni avremo a disposizione diverse opzioni tra le quali:

  • imposta destinazione
  • fai suonare
  • modalità smarrito
  • inizializza iPad

Tutte le informazioni sui nostri dispositivi sono disponibili e gestibili anche sul sito di iCloud.

Condividi sui tuoi social
Marco Cereseto

Sono stato “folgorato” dai prodotti Apple nel 2010 con iPhone 3GS, anche se il primo vero prodotto fu iPod nano. Poi da lì ho iniziato ad appassionarmi sempre di più ai prodotti e alla filosofia di Cupertino, fino a diventare esperto di ogni trucco e segreto.

Translate »