TikTok ha aggiunto una piccola selezione di minigiochi HTML5 alla sua app, secondo TechCrunch. Sono disponibili nove giochi a cui è possibile accedere dalla scheda Pubblica contenuto.

Vale la pena notare che questo test viene attualmente condotto solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Ci sono anche opzioni per registrare il gameplay e pubblicarlo sul tuo profilo sulla piattaforma.

Un portavoce di TikTok ha confermato a TechCrunch la sperimentazione dei giochi. Secondo lui, l’azienda è sempre alla ricerca di modi per arricchire la piattaforma e testa regolarmente nuove funzionalità e integrazioni che possano portare valore alla sua comunità. Attualmente esplorerà i titoli HTML5 in collaborazione con diversi studi e mira a incoraggiare la creazione di contenuti attraverso i giochi.

Nove giochi sono disponibili per gli utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Sono sviluppati dagli studi Vodoo, Nitro Games, FRVR, Aim Lab e Lotem.

Reuters ha rivelato che ByteDance, proprietaria di TikTok, ha acquistato lo scorso anno lo sviluppatore cinese Moonton Technology, indicando che la società investirà in questo settore in futuro. Secondo il giornale, TikTok ha piani ambiziosi per il settore dei giochi e mira a esplorare aree che incoraggino gli utenti a trascorrere più tempo sull’app, oltre a incrementare le entrate derivanti da pubblicità e microtransazioni.

TikTok non è l’unico social network a sfruttare i giochi per aumentare il proprio coinvolgimento. In passato, Facebook ha utilizzato anche sviluppatori per creare giochi e altri servizi sulla piattaforma: Zynga ha creato FarmVille, uno dei giochi più popolari di tutti i tempi.

Recentemente è stato anche rivelato che l’applicazione potrebbe entrare nel segmento dello streaming musicale, essendo un altro concorrente di Spotify, Amazon Music e YouTube Music.

Restate sintonizzati usi nostri canali ed appena vremo nuove informazioni in merito postermo un nuovo articolo.

Articolo precedenteIl Face ID sotto il display potrebbe debuttare prima su iPad
Articolo successivoGoogle rinvia al 2024 il lancio di Privacy Sandbox in Chrome

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui