Ultimamente Spotify si sta orientando verso funzioni più “social”. Di recente ha iniziato a cavalcare l’onda dei “podcast live” con Spotify Live (precedentemente noto come Greenroom), mentre “Blends” permetteva di unire i propri gusti musicali con quelli di un amico per ottenere una playlist unica. In realtà, Spotify ha sfruttato i social network per la scoperta della musica fin dai primi giorni, grazie alla profonda integrazione con Facebook nella versione desktop e ora è finalmente pronto ad arrivare anche sull’applicazione mobile. L’applicazione sembra essere pronta a ricevere una nuova scheda Community, che vi permetterà di tenere il passo con le sessioni musicali dei vostri amici.

L’aggiunta è stata notata per la prima volta da Chris Messina e quando TechCrunch ha chiesto un commento, l’azienda ha confermato la funzione e ha detto che si trovava in una fase iniziale di sviluppo.

La nuova scheda della Community è simile alla barra laterale dell’attività degli amici nella versione desktop di Spotify, e consente di vedere quali playlist sono state aggiornate di recente (e quanto di recente), oltre a permettere di tenere d’occhio ciò che gli amici stanno ascoltando in tempo reale. Proprio come su desktop, Spotify su mobile estrae l’elenco degli amici da Facebook, il social network preferito da tutti per violare la privacy.

Se volete fare un tentativo, alcuni hanno riscontrato un certo successo accendendo Safari su iOS e navigando verso “spotify:community” attraverso la barra degli indirizzi. Questo però non sembra funzionare su Chrome su Android, quindi siete sfortunati se non avete un dispositivo iOS.

Potremmo però dover aspettare un po’ per un rilascio vero e proprio. Dopotutto, Spotify stessa ha confermato che si trova in una fase iniziale di sviluppo, quindi anche se riuscite a far apparire Community sul vostro dispositivo, vi sembrerà incompleta. Non ci resta che aspettare e vedere quando sarà disponibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui