Diversibrandi stanno confermando il lancio di telefoni top di gamma con Snapdragon 8 Plus Gen 1, il nuovo processore top di gamma di Qualcomm introdotto questo venerdì 20 maggio. Tra i produttori che hanno annunciato nuovi modelli dotati dell’hardware più avanzato sul mercato, abbiamo ASUS, Motorola, OnePlus e Xiaomi.

Asus

ASUS ha confermato sul suo profilo Weibo ufficiale che lancerà il ROG Phone 6 con Snapdragon 8 Plus Gen 1. Si diceva che lo smartphone da gaming debuttasse all’inizio di quest’anno, quando il suo presunto design era apparso sul web. In un video di appena 13 secondi, il produttore mette in mostra l’hardware e accenna all’arrivo del successore del ROG Phone 5s.

Motorola

La prima azienda che ha lanciato uno smartphone con lo Snapdragon 8 Gen 1 sarà ora anche tra le prime a presentare un top di gamma con la versione “Plus” della piattaforma. Motorola ha pubblicato un teaser discreto ma minimamente eccentrico. 

Con la scritta “ciao moto, ciao Snapdragon 8 Plus”, il poster mostra un dispositivo che ricorda un cellulare pieghevole. Vale la pena ricordare che il produttore dovrebbe lanciare il suo prossimo pieghevole, il Motorola Razr 2022, per rivaleggiare con il Samsung Galaxy Z Flip 4, ma finora non sono state rivelate informazioni ufficiali su questo dispositivo.

iQOO

iQOO ha confermato il lancio di un successore di iQOO 9, o forse una versione più potente della gamma, poiché il poster include il logo BMW. Si noti che il produttore cinese di smartphone ha una partnership con la casa automobilistica tedesca, tale da generare edizioni speciali con un design esclusivo per smartphone.

realme

realme afferma di essere al lavoro sul realme GT 2 Master Explorer, il successore del “top accessibile” lanciato nel 2021 con Snapdragon 870. “Più leader, più potente, il nuovo ‘core’ è nell’aria”, annuncia il produttore.

OnePlus

OnePlus afferma nel suo post sul social cinese che sarà il “primo ad essere dotato di Snapdragon 8 Plus Gen 1”. Le voci si avvicinano da mesi a OnePlus 10 Ultra, presumibilmente il telefono più potente del produttore in più rapida crescita nel mercato indiano. Possibilmente, questo modello verrà lanciato con la nuova piattaforma Qualcomm.

Xiaomi

Non ultimo, il colosso cinese ha confermato che lancerà il suo prossimo telefono top di gamma con il processore appena introdotto da Qualcomm. L’annuncio è stato dato da Lei Jun, co-fondatore di Xiaomi, affermando che sta lavorando insieme a Qualcomm per “garantire un prodotto dall’esperienza di primo piano”.

Per ora, gli altri marchi che hanno confermato i lanci con il nuovo chipset non hanno ancora rivelato i loro futuri smartphone Snapdragon 8 Plus Gen 1, ma grandi novità potrebbero essere in serbo per il terzo trimestre, quando il chipset sarà ufficialmente reso disponibile a tutte le aziende.