Di recente SMIC ha tenuto una conferenza sugli utili per il primo trimestre del 2022. Le entrate di SMIC nel trimestre sono state di 11,854 miliardi di yuan, con un aumento su base annua del 62,6%. Il suo utile netto è di 2,843 miliardi di yuan, con un aumento su base annua del 175,5%. Il margine di profitto lordo dell’azienda supera il 40%. Nel primo trimestre del 2022, l’investimento in ricerca e sviluppo di SMIC è stato di 1.051 miliardi di yuan, con un aumento su base annua del 3,4%. Rappresenta l’8,9% delle entrate totali dell’azienda. Tuttavia, è la dichiarazione di SMIC sul mercato globale degli smartphone ad attirare l’attenzione del settore. La società sostiene che le vendite globali di smartphone diminuiranno di almeno 200 milioni di unità.

Per quanto riguarda il calo del business degli smartphone, il co-CEO Zhao Haijun afferma che la guerra in Ucraina ha avuto un impatto notevole per i brand dato che le vendite in molte regioni stanno crollando. Dal suo punto di vista, le vendite globali di smartphone diminuiranno di almeno 200 milioni di unità e i brand cinesi subiranno la maggior parte delle perdite.

La riduzione delle vendite globali di smartphone ha anche un legame con la produzione. Ci sarà una riduzione della produzione a causa della carenza di chip.

Zhao Haijun sostiene che SMIC ha molti processi caratteristici. I 40nm, i 28nm e altri processi sono stati costruiti più tardi rispetto ai colleghi, e la costruzione delle fabbriche non si basa sui nodi ma sui processi. Nella sua fabbrica separata vengono prodotti 55nm, 40nm, 28nm e 22nm. Le statistiche sui wafer del nodo specifico sono difficili e hanno un basso significato pratico. Oggi si pone maggiormente l’accento sulla quota di mercato e sulle riserve tecniche di SMIC in specifici settori.

Le spedizioni più importanti di SMIC in questo trimestre sono quelle della Cina continentale e di Hong Kong. “Nord America” e “Europa e Asia” sono rispettivamente il secondo e il terzo mercato per SMIC. Complessivamente, la percentuale di fatturato dei mercati della Cina continentale e di Hong Kong continua a crescere.

Ritardi nelle consegne della catena di fornitura

C’è un aumento nel rilascio di prodotti migliori con aggiornamenti importanti; ciò significa che c’è un cambiamento nella tendenza generale. C’è un aumento del volume di archiviazione cloud e una crescente domanda di elettronica automobilistica.

Ma la crescita media della capacità di produzione di circuiti integrati a livello globale è ancora a rilento. Anche se la produzione ha accelerato il ritmo negli ultimi due anni, la rigidità della catena di fornitura impedisce ancora di costruire la capacità produttiva in loco nel breve periodo. Allo stesso tempo, le preoccupazioni per la divisione regionale della catena di fornitura a causa del trasferimento industriale hanno accelerato la richiesta di produzione da parte dei clienti finali in diversi luoghi. 

La capacità di SMIC da 8 pollici a Shenzhen si sta espandendo e l’espansione è in linea con le aspettative di SMIC. L’attrezzatura della fabbrica da 12 pollici di Shenzhen è stata trasferita nel dicembre dello scorso anno. È stata avviata una produzione di prova e la produzione di massa potrà iniziare entro la fine di quest’anno.

Per quanto riguarda l’impatto specifico sulla capacità di produzione, Zhao Haijun ha affermato che il problema principale al momento è il ritardo nella consegna dei fornitori. Questo ritardo non è solo di poche settimane, ma di diversi mesi. L’epidemia ha un impatto minore sulla produzione e sull’assemblaggio della fabbrica. Tuttavia, la riduzione dei voli marittimi ha un impatto sull’offerta di capacità produttiva di SMIC.

Prezzi in aumento?

Gao Yonggang, presidente e direttore finanziario di SMIC, afferma che l’azienda ha tenuto conto di questi fattori nell’elaborazione dei dati del secondo trimestre. Al momento, l’impatto dell’epidemia sulla produzione di chip è di circa il 5%. SMIC sta lavorando duramente per controllare l’impatto entro questo range. Alcuni analisti sostengono che i prezzi delle materie prime e delle attrezzature a monte stiano aumentando e si dice anche che i prezzi delle fabbriche stiano aumentando.

A tal proposito, Zhao Haijun afferma che i prezzi delle forniture gestite dal governo come acqua, elettricità e riscaldamento stanno aumentando e che alcune di queste forniture aumentano in modo significativo. Le materie prime sono infatti in aumento, alcune addirittura di oltre il 30%. Inoltre, aumenteranno anche gli stipendi dei dipendenti.

In termini di aumento dei prezzi, il principio di SMIC è condurre trattative amichevoli con i clienti. Avrà più considerazione nella cooperazione strategica a lungo termine, piuttosto che guadagnare di più a breve termine. Pertanto, SMIC ha dovuto aumentare i prezzi per alcuni clienti, ma non per altri.

Le scorte di chip sono un argomento che preoccupa il settore. Zhao Haijun ha ricordato che alcuni prodotti come la gestione dell’alimentazione, la ricarica rapida degli smartphone, il Wi-Fi e altri chip sono ancora fuori stock. Tuttavia, i prodotti attuali delle apparecchiature elettroniche sono in continua evoluzione e i tipi di chip che scarseggiano devono essere ulteriormente suddivisi. Ad esempio, la domanda di vecchi chip Wi-Fi 4 e Wi-Fi 5 nei telefoni cellulari potrebbe non essere così elevata.

In definitiva la relazione finanziaria e la teleconferenza di SMIC di questo trimestre hanno fornito un riferimento certo sull’attuale situazione della fornitura di chip e sulla produzione sotto l’epidemia. In generale, l’attuale mercato globale della produzione si trova ancora in una situazione di scarsa capacità produttiva, ma si è passati dalla precedente carenza generale alla carenza di MCU, chip di gestione dell’alimentazione e chip Wi-Fi nei vari sottosettori. Allo stesso tempo, a causa dell’iterazione delle apparecchiature elettroniche terminali, la carenza di prodotti più avanzati si è intensificata e la domanda di prodotti più maturi è diminuita.

Le società di progettazione di chip a valle con tecnologie uniche e la capacità di aprire il mercato internazionale avranno determinati vantaggi rispetto alla concorrenza. Le vendite dei suoi chip di fascia bassa risentiranno dell’aumento della capacità dei chip e delle scorte.

Sotto l’impatto dell’epidemia, SMIC e altri produttori sono stati meno colpiti nel primo e secondo trimestre di quest’anno grazie alla gestione a ciclo chiuso. Tuttavia, sono state colpite le catene di fornitura di imballaggio, test e trasporto a valle. Se l’epidemia dovesse continuare, la capacità di approvvigionamento potrebbe essere fortemente compromessa.

Articolo precedenteRecensione gaming laptop MSI Pulse GL66 12U: una discreta scelta sotto i 2000€
Articolo successivorealme Pad 5G, pronto con Snapdragon 870 e display a 120Hz
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.