Redmi oggi ha confermato ufficialmente che lancerà gli smartphone Redmi Note 11T e Note 11T Pro questo mese in Cina. Ecco di seguito tutto ciò che si sa sul duo Note 11T.

Redmi ha rivelato che la prossima serie Note 11T fornirà “prestazioni di livello turbo” e sarà dotata della prima tecnologia di accelerazione delle prestazioni dell’azienda. Inoltre, offrirà un’esperienza di qualità di punta. Tuttavia, la società deve ancora confermare ufficialmente le specifiche hardware di Note 11T e Note 11T Pro.

Specifiche tecniche di Redmi Note 11T e 11T Pro 

Nelle ultime settimane, due dispositivi Redmi con i numeri di modello 22041216C e 22041216UC sono stati avvistati su piattaforme di certificazione cinesi come TENAA e 3C. Il primo dovrebbe essere lanciato con il nome Redmi Note 11T e sarà diverso dal telefono con lo stesso nome disponibile in India e in altri mercati. Il modello 22041216UC dovrebbe arrivare in Cina con il moniker Redmi Note 11T Pro.

È probabile che il Redmi Note 11T sia dotato di un display da 6,6 pollici che offre una risoluzione Full HD+ e che sia dotato di una batteria da 4.300 mAh. La sua certificazione 3C ha rivelato che può supportare la ricarica rapida da 67 W. Si ipotizza che il Note 11T sia dotato del chipset Dimensity 1300.

Quando si tratta del modello Pro, possiamo dire che probabilmente sarà alimentato dal chipset Dimensity 8000. Potrebbe presentare lo stesso schermo da 6,6 pollici con supporto per una frequenza di aggiornamento fino a 144 Hz. Il dispositivo potrebbe essere alimentato da una batteria da 4.980 mAh e supportare la ricarica rapida da 120 W.

Entrambi gli smartphone dovrebbero eseguire il sistema operativo Android 12 con interfaccia MIUI 13. Le altre specifiche della serie Note 11T non sono al momento conosciute, ma siamo certi che nei prossimi giorni giungeranno nuove informazioni in merito.

Articolo precedenteGoogle Maps permetterà di impostare la modalità di viaggio preferita
Articolo successivoiPhone 13, BOE ferma produzione dei display OLED
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.