Settembre 15, 2019

Recensione SSD Crucial MX500 Da 2 TB, un SSD di valore assoluto

La serie Crucial MX500 SSD è attualmente la soluzione di storage SSD ad alte prestazioni dell’azienda. È presente sul mercato dal gennaio 2018. La serie MX offre fondamentalmente velocità di lettura/scrittura più elevate, maggiore affidabilità, sicurezza e protezione rispetto alla serie BX economica.

La serie SSD MX500 offre un ottimo rapporto prezzo/prestazioni ed è “45 volte” più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a un tipico disco rigido. È dotato di Dynamic Write Acceleration che ottimizza le sue prestazioni in scrittura, immunità di perdita di alimentazione integrata, difesa dei dati esclusivi che protegge dalla corruzione dei dati, protezione termica adattiva e una crittografia basata su hardware AES a 256 bit per mantenere i dati sicuri e protetti. Queste funzioni di protezione e sicurezza non sono disponibili sulla serie BX. Un’altra ragione per cui dovresti considerare la MX piuttosto che la serie BX.

Il Crucial MX500 SSD utilizza la tecnologia Micron 3D NAND di seconda generazione, abbinata ad un controller Silicon Motion SM2258. I chip 3D NAND di seconda generazione sono dotati di 64 livelli con componente da 256 gigabit. La porta flottante NAND di Micron è progettata con CMOS Under the Array (CUA), che consente di ridurre al minimo l’ingombro del die. Misura 59 millimetri quadrati, rendendolo uno dei più piccoli die da 256 gigabit al mondo.

Sulla carta, le prestazioni delle diverse capacità degli SSD MX500 sono simili indipendentemente dalla loro capacità. Dalla capacità da 250 GB a 2 TB, tutte le unità MX500 offrono prestazioni fino a (o intorno) 560 MB/s in lettura sequenziale e velocità di scrittura sequenziale 510 MB/s o 95.000 letture casuali di IOPS e 90.000 di scrittura casuale di IOPS. Ma scopriremo in questa recensione se hanno davvero le stesse prestazioni nell’uso o nello scenario del mondo reale.

Le serie Crucial MX500 sono disponibili con capacità da 250 GB, 500 GB, 1 TB e 2 TB e tutte le capacità hanno un tempo medio di guasto fino a 1,8 milioni di ore di funzionamento. Tuttavia, hanno durata variabile dell’unità o totale byte scritti. Il 250GB ha un TBW di 100 TB, 500 GB ha 180 TB, 1 TB ha 360 TB e il 2 TB ha un 700 TB di TBW. Puoi controllare maggiori dettagli dalla tabella delle specifiche qui sotto.

 

Packaging e uno sguardo più vicino…

La confezione di Crucial per la loro linea SSD rimane per lo più simile. Le loro SSD sono racchiuse in una piccola scatola quadrata con un’etichettatura adeguata e design della scatola per distinguere una serie da un’altra. Hanno messo un (piccolo) adesivo per indicare la capacità del drive che di solito si trova nella parte in basso a sinistra.

Gli SSD MX500 hanno un involucro in alluminio grigio/argento, proprio come tutti gli altri SSD. Come con la loro generazione precedente, è possibile vedere solo “MX” o “BX” sull’etichetta, ma nessuna chiara indicazione su quale sia la generazione MX o BX. Dovrai controllare l’etichetta adesiva sul retro dell’SSD per ulteriori informazioni come il modello, la capacità, il numero di serie e così via.

La MX500 SSD da 2 TB ha entrambi i lati del PCB con chip 3D NAND di seconda generazione mentre quella da 1 TB ha solo un lato. Fondamentalmente hanno un design/layout di PCB simile; è solo che la 2 TB ha 8 chip NAND in più rispetto alla capacità di 1 TB.

È inoltre possibile vedere nella parte centrale (vicino alle porte SATA) il controller di chip SM2258 Silicon Motion. Sopra (o vicino) il controller c’è una cache di memoria Micron D9STQ DDR3-1600, con densità di 8 Gb. Crucial utilizza anche questa memoria sul proprio SSD NVMe P1. La capacità da 2 TB ha due chip DDR3 installati. I pad termici sono posizionati sul controller e sulla porzione centrale dei chip NAND per aiutare a trasferire il calore da questi componenti al case in alluminio.

Chi volesse acquistare questa SSD Crucial MX500 da 2 TB può farlo su Amazon a questo link https://amzn.to/2JMA22r.

Condividi sui tuoi social
Francesco Palmieri

Blogger & Consulente Aziendale per il Mercato Estero

Translate »