16 Dicembre, 2019

Recensione custodie Elago per iPhone

Conoscevo ELAGO soprattutto per le bellissime custodie in silicone per AirPods, che mi hanno aiutato ad evitare parecchi problemi di righe sulla pur bella, quanto soggetta a micro graffi, custodia delle cuffie made in Cupertino.

L’azienda, con sede a San Diego California, è nata nel 2002, e produce davvero tantissimi prodotti per la protezione dei nostri amati dispositivi e non solo.

Vi consiglio di dare un’occhiata al loro sito, perché il catalogo prodotti è molto vario.

L’azienda mi ha omaggiato con la nuovissima line up di cover per iPhone 11 Pro Max, conoscendo la mia irrefrenabile passione per le custodie.

Sono così entrato in possesso dei 4 modelli di punta della casa californiana, che cercherò di recensire per voi:

  • Premium Silicone Case
  • Slim Fit Strap Case
  • Sand Case
  • Hybrid Case

Premium Silicone Case

Realizzate con una struttura a tre livelli, composta da silicone liquido, fondo rigido e fodera in morbida microfibra, ricordano le custodie originali Apple, e restituiscono al tatto una piacevole sensazione. La morbida fodera in microfibra all’interno della custodia previene i graffi e aiuta a proteggere iPhone.

Il materiale esterno è anti-impronte e dovrebbe avere una notevole resistenza allo sporco, in realtà, la cover nera, usata la prima volta, si è riempita subito di polvere.

La custodia copre l’intero telefono, compresi il fondo e i pulsanti.

Da notare, i fori perfettamente allineati con quelli degli altoparlanti del device.

Le labbra sollevate aiutano a proteggere lo schermo e la fotocamera dai graffi, e dal contatto diretto con la superficie.

L’installazione è molto semplice: basta posizionare la parte superiore del dispositivo nella custodia e agganciare la parte inferiore rimanente.

Le ho ricevute nei colori nero e grigio lavanda, ma sono disponibili anche in rosso, blu scuro, rosa, verde mente, verde pastello e lavanda.

Link Amazon: https://amzn.to/33bAVr1

Slim Fit Strap Case

La custodia Slim Fit è sottile e leggera con un design semplice. Realizzata in PVC rigida, la superficie opaca garantisce una presa antiscivolo.

La custodia è leggermente divisa su ogni angolo per evitare che la stessa venga danneggiata ogni volta che la si installa. All’interno si trova un foro coperto da un coperchio di plastica rimovibile, che consente di installare, con un altro coperchio in dotazione, un comodo laccio utile per legare al polso il dispositivo ed evitare cadute accidentali.

Il labbro rialzato garantisce la sicurezza dello schermo e della fotocamera. I pulsanti completamente coperti li proteggono molto bene.

Le ho ricevute nei colori nero e blu, ma è disponibile anche rossa.

Decisamente la custodia ideale per non aumentare troppo il profilo di iPhone e proteggerlo al meglio.

Link Amazon: https://amzn.to/2MivY8R

Sand Case

Sarò onesto con voi, non amo particolarmente questo tipo di custodie, ma sono sicuramente folkloristiche.

Se volete fare tendenza, e dare un tocco di personalità al vostro device, questa custodia fa al caso vostro.

L’effetto a cascata nel retro della custodia, restituisce una varietà di colori vivaci grazie all’interno di sabbia e olio.

La protezione è massima grazie al design che avvolge completamente il dispositivo, garantendo la piena copertura su ogni lato.

Di contro, restituisce un dispositivo molto pesante e ingombrante, e se avete un iPhone 11 Pro Max, sicuramente tenerlo con una sola mano, sarà impegnativo.

La custodia è realizzata con un retro di PVC duro e un morbido paraurti in TPU lungo i bordi. Attenzione: se si dovesse rompere il retro, tanto da far fuoriuscire il liquido, la custodia va gettata.

Disponibile in diversi colori, ognuna con la sua scritta.

Link Amazon: https://amzn.to/335a9jV

Hybrid Case

Adoro le custodie trasparenti, se poi, il trasparente ha un effetto che cambia colore, ne vado pazzo.

La custodia copre l’intera parte posteriore dell’iPhone, compresi il fondo e i pulsanti. La progettazione precisa consente l’accesso completo a tutti i pulsanti senza alcuna interruzione.

Realizzata in PVC rigido, avvolge completamente il dispositivo, ma ne aumenta leggermente la forma.

La parte inferiore della custodia e le coperture dei pulsanti sono realizzate in materiale TPU, che è leggero, liscio e flessibile.

Le labbra sollevate aiutano a proteggere lo schermo e la fotocamera dai graffi, e dal contatto diretto con la superficie.

Nell’alloggiamento della fotocamera troviamo un profilo nero con il brand aziendale.

Decisamente un “must have” per proteggere i vostri iPhone, e poter godere a pieno del colore originale del dispositivo, magari giocando con i riflessi delle colorazioni disponibili.

Se dovessi suggerire uno di questi modelli, al primo posto sicuramente metto la SLIM FIT, forse a pari merito con la Hybrid Case.

Peccato davvero per la versione in silicone che si sporca troppo facilmente.

Condividi sui tuoi social
Marco Cereseto

Sono stato “folgorato” dai prodotti Apple nel 2010 con iPhone 3GS, anche se il primo vero prodotto fu iPod nano. Poi da lì ho iniziato ad appassionarmi sempre di più ai prodotti e alla filosofia di Cupertino, fino a diventare esperto di ogni trucco e segreto.

Translate »