Ciao amici e REVOT3CH a tutti! Realme C35 è uno smartphone entry level dall’interessante design che cerca di offrire un’esperienza utente godibile ad un prezzo contenuto. Sarà riuscito nella sua impresa? Scopritelo con noi nella recensione completa!

Confezione

In dotazione con lo smartphone troviamo: cavo USB-C per ricarica e scambio dati, alimentatore rapido da 18W, manualistica rapida e tool per accedere al vano SIM (triplo slot, dual SIM + micro-SD). Purtroppo, non è inclusa la solita cover in silicone che siamo abituati a trovare nei device Realme.

Design e display

Nonostante la sua natura economica il Realme C35 ha un design gradevole che abbiamo già visto su altri device dell’azienda come il Realme 9. Lo smartphone ha linee squadrate che gli conferiscono la gradevole forma di un mattoncino. Una volta preso tra mani si nota l’economicità del prodotto, infatti, è realizzato interamente in plastica salvo per la parte frontale in vetro Panda Glass. La back cover in plastica è una vera calamita per la polvere e per le impronte, più si pulisce più si sporca. Ecco, qui poteva essere comoda la cover ma come abbiamo detto prima non la troviamo in confezione.

Il display è un IPS LCD da 6.6” in risoluzione FHD+ (1080 x 2408 pixel), formato 20:9, refrash rate a 60Hz e luminosità di picco di 600 nits. Il display per la fascia di prezzo è buono, offre una buona gamma cromatica e una buona dose di nitidezza. L’audio è un po’ deludente, lo speaker stereo ha una qualità sotto la media ma almeno è presente il jack audio da 3.5mm.

Hardware e software

Realme C35 è dotato di SoC Unisoc Tiger T616 a 12nm e GPU Mali-G57 MP1, supportato da 4GB di RAM e 128GB di storage UFS 2.2 (la versione con 6GB di RAM non è disponibile da noi). Le performance sono quelle che ci si aspetta da un device entry level, svolge i compiti principali ma con i suoi tempi, tempi molto lunghi; la GPU consente di giocare ai titoli più semplici del PlayStore, se giocate molto con lo smartphone non è lui la scelta giusta. Lateralmente troviamo un sensore di impronte digitale che funziona abbastanza bene ma non è dei più veloci, disponibile anche lo sblocco 2D con il volto che risulta più veloce ma è meno sicuro.

A livello software non troviamo la RealmeUI 3.0 ma la R Edition basata su Android 11, un’interfaccia in stile Android stock che dovrebbe far girare più fluidamente un hardware del genere. Se con lo smartphone ci lavorate e ne fate un uso serio allora questo Realme C35 non fa al caso vostro, va bene per coloro che usano lo smartphone con tranquillità e svolgono un’operazione alla volta; 4GB di RAM non sono il massimo per un multitasking spinto.

Foto e video

Sul retro dello smartphone troviamo tre sensori: principale da 50MP f/1.8, macro da 2MP e un sensore di profondità da 0.3MP; la selfie camera è da 8MP f/2.0. All’atto pratico è utile solo il sensore principale, la macro può essere utilizzata solo in condizioni di luminosità ottimale ma la risoluzione è troppo bassa per effettuare scatti interessanti. Di giorno, con buona luce, le foto scattate da questo Realme C35 sono buone e ci hanno hanno stupito. Di notte i risultati sono quelli che sono, il software di scatto non è velocissimo quindi dovrete avere una mano davvero ferma.

I video possono essere registrati massimo in 1080p a 30fps e i risultati non sono dei più entusiasmanti, i video sono molto traballanti e anche se avrete una mano ferma potreste avere qualche difficoltà ad ottenere un filmato non mosso. La selfie camera stranamente non dispone della modalità ritratto anche se è quella che si tende ad usare quanto si fa un selfie.

Autonomia e ricezione

La batteria da 5000mAh permette di coprire tranquillamente una giornata di utilizzo, con uso più tranquillo si possono coprire i due giorni. La ricezione è buona e anche la qualità della capsula auricolare è buona anche se a volumi alti tende ad impastare un po’.

Considerazioni finali

Il Realme C35 è uno smartphone dal design gradevole, che va bene per gli utenti che utilizzano lo smartphone in maniera tranquilla, leggono le email, inviano qualche messaggio e vedono qualche video su YouTube; non va bene di certo agli utenti più incalliti ma alla fine dei conti il C35 non punta a questi utenti, per loro Realme offre altri dispositivi più adatti. Il reparto fotografico, anche se ha solo un sensore realmente utile, ci ha sorpreso scattando delle buone foto per questa fascia di prezzo; male i video che sono davvero traballanti.

Lo potete acquistare su Amazon nel taglio 4/64GB o nel taglio 4/128GB.

Ragazzi seguiteci sui Nostri Social, iscrivetevi al canale YouTube Revot3ch

Entrate anche nel Gruppo Telegram e nel Nostro Canale di Offerte, vi aspettiamo!!

Siamo anche su Instagram e Facebook, venite a trovarci!

Un saluto da Zio Bob, Pasqui e Liberato che ha scritto questo articolo.

7.6 / 10 Voto Finale
DESIGN8
HARDWARE6.5
DISPLAY7.5
FOTOCAMERA7.5
SOFTWARE8
AUTONOMIA8
USO GENERALE8
QUALITÀ PREZZO7.5