Proteus: Amazon presenta il primo robot autonomo che verrà utilizzato nei magazzini dell’azienda.

Gli enormi magazzini prodotti di Amazon hanno un grande progetto logistico pensato per ottimizzare lo spazio, facilitando il trasporto dei pallet e la ricerca degli articoli. Alla ricerca di una maggiore efficienza in questi passaggi, l’azienda ha annunciato martedì scorso 22 giugno il primo modello di robot autonomo utilizzato nei suoi magazzini.

Denominato “Proteus”, il dispositivo è in grado di erigere strutture che facilitano il trasporto di centinaia di oggetti contemporaneamente, un processo che nei magazzini meno avanzati richiede l’azione umana per spostare i prodotti attraverso i corridoi del capannone, trasferendoli in un’altra sede.

Nel caso del robot, l’intero processo viene eseguito in automatico tramite comandi inviati dai tecnici logistici dell’azienda, che possono determinare da remoto quali pallet devono essere movimentati e la sezione di destinazione. Il design e la costruzione ricordano i robot aspirapolvere residenziali, ma con un focus completamente diverso.

Per questo Proteus utilizza le informazioni raccolte attraverso una serie di sensori posizionati ai lati del dispositivo che individuano ostacoli – come oggetti o persone, ad esempio – che fanno deviare il robot dal percorso per non scontrarsi con ostacoli lungo il percorso .

Come mostrato nel video sopra, il robot ritorna alla base di ricarica quando non è rimasta abbastanza energia per continuare il lavoro. In questo caso entrano in gioco altri modelli per procedere al trasporto di carichi pesanti attraverso il magazzino Amazon.

Sebbene Proteus sia il fiore all’occhiello della nuova generazione di robot, il colosso dell’e-commerce ha adottato anche altre tecnologie per aiutare i suoi dipendenti a lavorare, come Cardinal, un braccio robotico progettato per assistere nelle attività pesanti, riducendo il rischio di lesioni da sforzo su dipendenti.

Credi che i robot possano contribuire ancora di più al settore della logistica? Raccontaci la tua opinione nei commenti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui