All’inizio di quest’anno, OPPO è entrata nel mercato dei tablet con il lancio del suo modello di punta OPPO Pad. Ora l’azienda ha lanciato un altro tablet, l’OPPO Pad Air, in occasione dell’evento di lancio dell’OPPO Reno 8, destinato al mercato di fascia media. Diamo quindi un’occhiata dettagliata alle specifiche e alle caratteristiche di questo nuovo tablet.

Design e display

Il tablet ha un design simile a quello dell’iPad Air di Apple e presenta notevoli cornici intorno al display. Sul retro, presenta un unico obiettivo della fotocamera, un corpo metallico e un design a strisce unico. Il dispositivo è spesso solo 6,94 mm e pesa 440 grammi.

Il display è un pannello LCD da 10,36 pollici con una risoluzione di 2000 x 1200 pixel, una frequenza di aggiornamento di 60 Hz e un rapporto schermo/corpo dell’83,5%. Ha una luminosità di 360 nit (tipica), copre la gamma di colori NTSC TYPE 71% e offre una densità di pixel di 225 PPI. Inoltre, il pannello del display supporta il colore a 10 bit e presenta una bassa emissione di luce blu.

Specifiche tecniche

Sotto il cofano, l’OPPO Pad Air è alimentato dal chipset octa-core Qualcomm Snapdragon 680, basato su 6nm, a cui è abbinata la GPU Adreno 610. Viene offerto con un massimo di 6GB di RAM LPDDR4x e 128GB di memoria interna UFS 2.2. Il Pad Air dispone anche di uno slot per schede SD che consente di espandere la memoria fino a 512 GB. Funziona con ColorOS basato su Android 12 e ha una batteria da 7100 mAh con supporto alla ricarica rapida da 18W.

Il tablet non risparmia sul sistema audio, è dotato di una configurazione di quadrupli altoparlanti Dolby Atmos per un suono potente e nitido. Inoltre, il tablet supporta anche la OPPO Pen con caratteristiche quali 4096 livelli di sensibilità alla pressione e una punta regolabile per rendere più naturale l’utilizzo dello stilo.

Inoltre, il tablet è dotato di diversi sensori come l’induzione geomagnetica, il sensore di luce, il sensore di accelerazione, il giroscopio, il sensore di hall e supporta la funzione di conteggio dei passi. Per quanto riguarda la connettività, il tablet dispone di Bluetooth 5.1, WiFi 5 e di uno slot USB Type-C. Manca una porta audio da 3,5 mm.

Fotocamere

Per quanto riguarda le ottiche, l’OPPO Pad Air ha una fotocamera principale da 8 megapixel con apertura f/2.0, campo visivo di 80 gradi e supporto per la messa a fuoco automatica continua. Sul fronte, il tablet ha un sensore da 5 megapixel con apertura f/2.2 e campo visivo di 77 gradi.

La fotocamera posteriore è in grado di registrare video fino a 1080p 30fps e non supporta la registrazione a 60 fps. La fotocamera anteriore, invece, è in grado di registrare a 1080P/720P a 30fps e viene fornita con un filtro di bellezza.

Per quanto riguarda le caratteristiche della fotocamera del tablet, la fotocamera principale ha accesso a ritratto, panorama e fotografia time-lapse, mentre la fotocamera frontale offre modalità di ritratto e fotografia time-lapse.

Prezzo e disponibilità

Il tablet è disponibile in tre configurazioni di memoria e storage, i cui prezzi sono elencati di seguito.

  • 4GB + 64GB – 1299 Yuan circa 185 euro
  • 4 GB + 128 GB – 1499 Yaun (circa 215 euro
  • 6GB + 128GB – 1699 Yuan circa 240 euro

I tablet sono disponibili in due colori: Fog Gray e Star Silver.

Inoltre, OPPO ha rivelato anche i prezzi degli accessori che accompagnano l’OPPO Pad Air. La stilo e la custodia folio con tastiera hanno un prezzo di 299 Yuan (45 euro) e 349 Yuan (50 euro), mentre la cover con supporto e la protezione dello schermo hanno un prezzo di 99 Yuan (15 euro) e 59 Yuan (10 euro). Il tablet è disponibile per il pre-ordine in Cina e sarà messo in vendita a partire dal 31 maggio.