Ciao amici e REVOT3CH a tutti! Oggi vediamo OnePlus Nord CE 2 5G successore di uno smartphone, che nonostante non brillasse per qualche features in particolare, è riuscito a ritagliarsi una fetta di mercato. Vi diciamo subito che questo modello 2 non ha stravolto più di tanto il prodotto ma si è rivelato comunque uno smartphone che fa il suo dovere e che merita di essere considerato.

Confezione

Nel nostro caso oltre allo smartphone ci sono state fornite anche due cover, una nera e una azzurra. La confezione dello smartphone, oltre quest’ultimo, prevede: il caricatore rapido da 65W, cavo USB-C/USB-A, cover trasparente in TPU, manualistica rapida ed estrattore per il vano SIM (slot triplo, due SIM + micro-SD).

Desing e Display

Il nostro OnePlus Nord 2 CE 5G è nella gradevole colorazione Bahama Blue che conferisce alla back cover in plastica degli interessanti giochi di luce, abbiamo gradito anche la soluzione di design adottata per il blocco delle fotocamere che lo fa sporge solo lievemente. Rispetto ad altri smartphone il Nord 2 CE ha delle dimensioni e un form factor che gli consentono di essere maneggiato facilmente, parliamo di 160.6 x 73.2 x 7.8 mm per un peso di soli 173 gr. Strana mancanza per un device OnePlus è l’assenza del selettore per mettere in silenzioso o in vibrazione lo smartphone, mancanza che non sarà gradita dagli utenti del brand.

Il display è un AMOLED da 6.43” in risoluzione FHD+ (1080 x 2400) con rapporto di forma 20:9 e refrash rate a 90Hz. Il pannello supporto l’HDR10+ ed è protetto da un vetro Gorilla Glass 5, la resa cromatica è ottima così come la luminosità massima. Purtroppo non troviamo un audio stereo a completare il reparto multimediale, lo speaker mono ha una qualità buona ma si sente la mancanza dell’audio stereo che ormai è presente anche in smartphone di fascia bassa. Fortunatamente è presente il jack audio da 3.5mm che più o meno bilancia l’assenza dell’audio stereo.

Performance e OxygenOS 11

Sotto al cofano del Nord 2 CE troviamo un SoC MediaTek Dimensity 900 a 6nm con GPU Mali-G68 supportato da 8GB di RAM LPDDR4X e 128GB di storage UFS 2.2 (da ricordare che si può espandere con al micro-SD). L’hardware garantisce una buona fluidità nelle operazioni quotidiane, non avrete nessun problema nel muovervi da un’app all’altra. Qualche compromesso lo abbiamo in ambito gaming dove occorrerà scalare verso il basso la grafica per avere un frame rate più costante.

Lato software troviamo al OxygenOS 11.3 basata su Android 11, la fluidità è buona e suono presente le varie funzioni a cui gli utenti OnePlus sono molto legati. Per rendere più rapida e reattiva l’esperienza è possibile abilitare la voce Ottimizzazione RAM, che tramite algoritmi che provano a capire il vostro utilizzo, cerca di caricare preventivamente i dati delle app. Sono garantiti su questo Nord 2 CE due Major update di Android e 3 anni di patch di sicurezza.

Foto e video

Il blocco fotografico posteriore è composto da: principale da 64MP f/1.8, grandangolare da 8MP f/2.2 119° e macro da 2MPf/2.4; frontalmente troviamo un sensore da 16MP f/2.4 con supporto all’HDR.

Le performance fotografiche sono quelle che ci si può aspettare da uno smartphone di questa fascia. Di giorno con buona gli scatti sono tutto sommato buoni con un buon intervento e controllo da parte della AI, di notte il rumore digitale è evidente colpa dell’assenza della stabilizzazione ottica, infatti, anche con la modalità notte non si riesce a ridurre completamente il rumore. La camera macro ha una risoluzione basse per essere sfruttata a dovere, è utilizzabile solo con buona illuminazione; la grandangolare scatta delle foto che per il prezzo vanno bene. I selfie non convincono pienamente, molto spesso brucia cioè che c’è alle vostre spalle.

É possibile registrare video in 4K 30fps ma la stabilizzazione non è il massimo, molto meglio attivando la modalità Highlight Video che riprede a 1080p 30fps ma con una stabilizzazione più efficace.

Autonomia e ricezione

La batteria da 4500mAh, nelle nostre prove ci ha sempre consentito di arrivare a sera senza troppe preoccupazioni. In chiamata non abbiamo avuto nessun problema, l’interlocutore sente bene noi e noi sentiamo bene lui; bene anche per quanto riguarda la ricezione telefonica anche se non brilla lato ricezione dati mobili. Molto bene la connessione tramite rete Wi-Fi.

Considerazioni finali

OnePlus ci offre anche quest’anno uno smartphone completo sotto molti punti di vista e che può andare bene alla maggior parte delle persone, ha un bel design ed è promossa la maneggevolezza. Ha qualche sbavatura come l’assenza dell’audio stereo, la realizzazione interamente in plastica o un reparto fotografico che non spicca particolarmente (ma non è nemmeno peggio della concorrenza). Rispetto il predecessore non è un grande passo in avanti consideriamo che il prezzo di listino è lievitato a 359€ ma soprattutto considerando che ad oggi sotto i 300€ è possibile acquistare OnePlus Nord 2 che offre caratteristiche migliori.

Se siete interessati al OnePlus Nord 2 CE 5G lo potete acquistare su Amazon.

Ragazzi seguiteci sui Nostri Social, iscrivetevi al canale YouTube Revot3ch

Entrate anche nel Gruppo Telegram e nel Nostro Canale di Offerte, vi aspettiamo!!

Siamo anche su Instagram e Facebook, venite a trovarci!

Un saluto da Zio Bob, Pasqui e Liberato che ha scritto questo articolo.

7.9 / 10 Voto Finale
DESIGN8
HARDWARE7
DISPLAY8.5
FOTOCAMERA7.5
SOFTWARE8.5
AUTONOMIA8
USO GENERALE8.5
QUALITÀ PREZZO7.5
Articolo precedenteGoogle consentirà di rifiutare tutti i cookie in Europa
Articolo successivoWhatsApp permetterà chiamate fino a 32 partecipanti
Benvenuti sul nostro, ma soprattutto vostro nuovo canale! Un canale che nasce dall'unità di intenti dello Zio Bob Hax e di Pasqui, e che vuole creare qualcosa di diverso, di nuovo, con un linguaggio tecnologico universale in cui voi amici siete i veri protagonisti. Recensioni, anteprime, versus, live, tutte senza peli sulla lingua! La rivoluzione tecnologica è pronta, ora tocca a voi accendere la miccia!