Il OnePlus 10T 5G è stato lanciato questa settimana e molte persone hanno perso un dettaglio iconico che è sempre presente negli smartphone del produttore cinese. Stiamo parlando dell’Alert Slider.

L’azienda utilizza questo hardware dal 2014 ed è praticamente diventato un segno distintivo degli smartphone OnePlus. Tuttavia, alla ricerca di “fornire una ricarica più potente e una batteria più grande”, ha rimosso l’Alert Slider dal Oneplus 10T 5G .

Ora, commentando la questione, i dirigenti di OnePlus hanno promesso che le loro prossime uscite dovrebbero segnare il ritorno dell’Alert Slider. L’informazione è stata condivisa con la stampa durante una conferenza stampa.

"Il nostro team ha in programma di superare questa sfida tecnica e di design nei dispositivi futuri, in modo da poter offrire tecnologie migliori pur mantenendo il nostro caratteristico Alert Slider. Sebbene il OnePlus 10T non abbia il cursore di avviso, ciò non significa che verrà rimosso da tutti i futuri dispositivi OnePlus".

Per i dirigenti cinesi dell’azienda, questa rimozione era necessaria perché l’azienda aveva poco tempo per lanciare OnePlus 10T 5G. Quindi, invece di aspettare una soluzione praticabile per mantenere lo slider, l’azienda ha scelto di rimuoverlo solo su questo dispositivo.

Mentre il nuovo smartphone viene commercializzato, il team di sviluppo e progettazione dell’azienda lavora per trovare un modo per riportare l’iconico slider che è diventato sinonimo del telefono OnePlus nell’universo Android.

Parallelamente a queste giustificazioni da parte di OnePlus, ha iniziato a circolare un nuovo rumor in cui si afferma che anche i prossimi dispositivi OPPO dovrebbero ricevere lo slider di avviso. Tuttavia, questo dovrebbe accadere perché i brandi hanno iniziato a condividere design e smartphone.

Cosa ne pensi della rimozione dell’Alert Slider? Credi che sia importante? Ti piacerebbe averne uno sul tuo smartphone? Dicci la tua opinione qui nei commenti.

Articolo precedenteWhatsApp rafforza la sicurezza con “approvazione del login”
Articolo successivoApple produrrà l’iPhone 14 in India

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui