Dopo aver lanciato il OnePlus Ace il mese scorso, il produttore cinese di smartphone ha presentato il OnePlus Ace Racing Edition per il mercato nazionale. Diamo quindi un’occhiata a ciò che rende speciale questo dispositivo.

Design e display

Il OnePlus Ace Racing Edition ha un aspetto simile a quello del OnePlus 10 Pro, con un’isola fotografica quadrata che ospita una configurazione a tre fotocamere. Il dispositivo ha bordi curvi e ospita il bilanciere del volume sulla sinistra, mentre il pulsante di accensione si trova sul lato destro. Lo smartphone è tuttavia privo del caratteristico Alert Slider di OnePlus. Ha dimensioni di 164,3×75,8×8,7 mm e pesa 205 g.

Sulla parte anteriore presenta uno schermo LCD da 6,59 pollici con una risoluzione Full HD+ di 1080 x 2412 pixel e una frequenza di aggiornamento variabile a sei livelli (30/48/50/60/90Hz) con un massimo di 120Hz. Il display copre anche il 100% della gamma di colori DCI-P3. Lo schermo ha delle cornici evidenti e un bordo spesso. Il punch-hole si trova nell’angolo in alto a sinistra e lo schermo è dotato di un sensore di impronte digitali per la sicurezza.

Specifiche tecniche

Il dispositivo è dotato di un SoC MediaTek Dimensity 8100 Max con GPU Mali G610 MC6 ed è abbinato a un massimo di 12 GB di RAM LPDDR5 e a un massimo di 256 GB di spazio di archiviazione UFS 3.1. Lo smartphone è alimentato da una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida SUPERVOOC da 67W. OnePlus sostiene che possa essere caricato dallo 0% all’80% in 29 minuti.

Sul fronte del software, il dispositivo è precaricato con ColorOS 12.1 basato su Android 12 ed è inoltre dotato della tecnologia GPA stable frame. Lo smartphone integra anche la tecnologia GPA stable frame che aiuta a mantenere una frequenza di fotogrammi costante e a evitare lo stuttering durante le lunghe sessioni di gioco.

OnePlus ha dichiarato che Piece Elite, noto anche come PUBG al di fuori della Cina, ha un frame rate stabile di 89,5 FPS con zero cali di frame in una sessione di 1 ora. Ha quindi ricevuto la certificazione Peace Elite Professional League. Genshin Impact, invece, offre un valore stabile di 49,3 alla risoluzione 810p preimpostata.

A tenere sotto controllo le temperature è un sistema di raffreddamento a 8 strati con una Vapor Chamber raffreddata a liquido di ampia superficie combinata con un materiale termoconduttivo al diamante e grafite ad altissima densità.

Per l’Ace Racing Edition, OnePlus ha sviluppato l’aptica in collaborazione con il famoso brand di gaming Razer. Il dispositivo integra un grande motore lineare sull’asse X e speciali effetti di vibrazione di gioco O-Haptic, inoltre è dotato di una tastiera Razer con una speciale regolazione aptica che la distingue dalle altre tastiere virtuali Android. Infine il device è dotato di potenti altoparlanti stereo doppi che offrono un suono di alta qualità e bassi potenti.

Fotocamera

Per quanto riguarda l’ottica, il dispositivo dispone di una tripla fotocamera con un sensore principale da 64 megapixel. Il sensore principale è abbinato a una fotocamera ultrawide da 8 megapixel e a un obiettivo macro da 2 megapixel. Sul lato anteriore è presente una fotocamera da 16 megapixel per selfie e videochiamate.

Prezzi, colori e disponibilità

Il OnePlus Ace Racing Edition è disponibile in tre configurazioni con prezzi al dettaglio di:

  • 8 GB di RAM + 128 GB di memoria – 1.999 yuan circa 285 euro
  • 8 GB di RAM + 256 GB di memoria – 2.199 yuan cica 310 euro
  • 12 GB di RAM + 256 GB di memoria – 2.499 yuan circa 355 euro

È disponibile in due colori: Athletics Grey e Lightspeed Blue e sarà in vendita dal 31 maggio in Cina.