Dopo mesi di anticipazioni e polemiche tra i partner delle schede aggiuntive, le GPU della serie 40 di NVIDIA sono finalmente arrivate. L’azienda ha presentato le GeForce RTX 4090 e GeForce RTX 4080.

Le prestazioni del ray-tracing sono notevolmente migliorate grazie alla presenza di Ada Lovelace con i nuovi RT Cores di terza generazione di NVIDIA e all’inclusione di una nuova tecnica di rendering denominata Shader Execution Reordering e DLSS 3.0. In alcuni giochi, NVIDIA ha dichiarato che è possibile aspettarsi prestazioni di ray-tracing da due a tre volte superiori a quelle ottenibili con le sue GPU Ampere. L’azienda ha mostrato una demo di Cyberpunk 2077 che girava a una velocità quasi costante di 100 fotogrammi al secondo con tutte le funzionalità di ray-tracing del gioco impostate al massimo. NVIDIA ha dichiarato che le prestazioni di rasterizzazione sono fino a due volte più veloci grazie alla nuova architettura.  

La prima delle nuove GPU Ada Lovelace di NVIDIA arriverà il mese prossimo, quando la GeForce RTX 4090 sarà in vendita a 1.599 dollari il 12 ottobre. Con 24 GB di memoria GDDR6X, NVIDIA dichiara che la sua ultima ammiraglia è da due a quattro volte più veloce della 3090 Ti, pur consumando la stessa quantità di energia. È un bene anche perché il prezzo di partenza è di 100 dollari superiore a quello del suo predecessore. All’interno della RTX 4090, NVIDIA è riuscita a inserire 16.384 CUDA Core con clock alla velocità di base di 2,23GHz.   

Oltre alla 4090, NVIDIA offrirà due diverse varianti della RTX 4080. Il modello base, a partire da 899 dollari, è dotato di 12 GB di memoria GDDR6X, mentre la versione da 16 GB costerà ben 1.199 dollari. Entrambe le configurazioni arriveranno a novembre. Tuttavia, NVIDIA venderà solo un modello Founders Edition del modello più costoso. Per la versione da 12 GB, dovrete rivolgervi ai partner dell’azienda, il che potrebbe rendere difficile trovare modelli che partono effettivamente da 899 dollari. 

Articolo precedenteAirPods Pro 2 adesso sono in preordine su Amazon Italia
Articolo successivoAMD Ryzen 7020 sono ufficiali e offrono maggiori prestazioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui