Man mano che ci avviciniamo al lancio dello smartphone di prima generazione di Nothing, iniziano a emergere ulteriori dettagli su di esso. Le ultime notizie riguardano il chipset e la capacità RAM del telefono, entrambi emersi in un nuovo elenco. Nothing Phone (1) è stato inserito nell’elenco del sito di benchmarking Geekbench, che rivela che lo smartphone sarà alimentato da un processore Snapdragon 778G Plus abbinato a 8 GB di RAM.

Inizialmente individuato dai colleghi di MySmartPrice, Nothing Phone (1) ha fatto visita al sito Geekbench. L’elenco suggerisce che Nothing Phone (1) avrà lo Snapdragon 778G Plus sotto il cofano. Si può notare che il chipset del telefono porta il nome in codice “Lahaina” e presenta una velocità di clock massima di 2,52GHz, che dovrebbe essere destinata al singolo core di prestazioni. Possiamo anche vedere un ulteriore trio di core con clock a 2,40Ghz e quattro core a basso consumo energetico che girano a 1,80GHz.

Il chip Snapdragon 778G Plus è un aggiornamento rispetto al 778 standard. Aumenta la velocità di clock del Kryo 670 Prime da 2,4Hz a 2,5 GHz. Aumenta anche l’Adreno 642L del 20%. Il Nothing Phone (1) nell’elenco è dotato di 8 GB di RAM ed esegue Android 12 con interfaccia proprietaria Nothing OS. Lo smartphone è stato individuato sul sito Geekbench con 797 punti nel test single-core e 2803 nel test multi-core.

Il processore indica che il Phone (1) sarà un normale mid-ranger in termini di prestazioni. Probabilmente avrà lo stesso prezzo dei dispositivi OnePlus Nord. Il processore deluderà sicuramente chi si aspettava prestazioni migliori. In ogni caso, sarà interessante vedere quante vendite riuscirà a fare lo smartphone con retro trasparente e luci LED.

Nothing Phone (1) sarà presentato il 12 luglio in un evento chiamato “Return to instinct”. Lo smartphone sarà probabilmente disponibile in un unico colore bianco e avrà un prezzo di vendita tra i 350 e i 400 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui