Nothing Ear (1) è stato il primo prodotto lanciato da questo brand relativamente giovane. Da allora ha lanciato anche il suo primo smartphone. Ora, una nuova fuga di notizie lascia intendere che l’azienda potrebbe presto lanciare due nuovi auricolari wireless, che succederanno al modello originale Ear (1).

La notizia arriva dal noto informatore Mukul Sharma, che ha condiviso le informazioni su Twitter. Secondo Sharma, l’azienda ha in programma il lancio di due nuovi modelli di auricolari TWS. A quanto pare, uno di questi modelli include le Ear (1) Stick.

Per chi non lo sapesse, l’informatore è stato anche colui che ha fatto trapelare in precedenza il modello Ear (1) Stick. Questo modello sarà presto lanciato in Europa e avrà un prezzo di circa 99 euro. Le informazioni si basano su un annuncio trapelato su Amazon. Inoltre, la versione Stick non dovrebbe avere i cuscinetti in silicone sostituibili e sarà probabilmente caratterizzata da un design in stile semi-auricolare. In altre parole, questo significa che non avrà la funzione ANC (Active Noise Cancellation) e potrebbe persino essere più economico dell’Ear (1) originale.

Come già trapelato in precedenza, l’Ear (1) Stick sarà dotato di una nuova custodia rettangolare e gli auricolari avranno una resistenza all’acqua IP54. Le altre caratteristiche includono la connettività Bluetooth 5.2, un’autonomia fino a 7 ore con gli auricolari e altre 30 ore con la custodia di ricarica, la modalità di isolamento del rumore AI e la modalità a bassa latenza. Purtroppo non sono disponibili dettagli più precisi sul modello Nothing Ear (2). Tuttavia, è probabile che si tratti di un successore di fascia alta dell’Ear (1) e che sia dotato di funzionalità ANC e di altre nuove caratteristiche.

Nel corso dei prossime settimane avremo ulteriori dettagli in merito, quindi seguiteci sui nostri canali ed appena avremo nuove informazioni sull’argomento o altre notizie provenienti dal mondo detta tecnologia posteremo un nuovo articolo per tenervi aggiornati come sempre.

Articolo precedenteWindows 11 riceve le build 22621.450 e 22622.450
Articolo successivoYouTube permette di zoomare su parti specifiche dei video

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui