Motorola dovrebbe essere il primo produttore al mondo a utilizzare un sensore da 200 MP in uno smartphone. La notizia è stata confermata dal produttore tramite post sul social network Weibo.

Secondo Motorola China, il nuovo smartphone con la novità sarà annunciato a luglio e dovrebbe essere “un nuovo benchmark per un’esperienza di imaging premium”.

Per quanto il brand non comunichi il nome ufficiale del dispositivo, non è una novità che sarà il Motorola Frontier. Inoltre, in base alle indiscrezioni precedenti, il sensore utilizzato dall’azienda sarà il Samsung ISOCELL HP1 da 200 MP.

Il sensore può produrre foto da 12,5 MP o 50 MP tramite la compressione dei pixel e dispone di uno speciale algoritmo con deep learning, inoltre il sensore supporta anche la registrazione video 8K a 30fps.

Poco dopo, Motorola China ha anche condiviso un secondo teaser che fa chiaramente riferimento al processore Snapdragon 8 Gen 1 Plus. Con ciò, ora sappiamo che questo nuovo smartphone sarà altamente premium.

Il Motorola Frontier avrà un display OLED curvo da 6,67 pollici con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e una fotocamera frontale da 60 MP. Il nuovo chipset Snapdragon 8 Gen 1 Plus sarà abbinato a 8/12 GB di RAM e 128/256 GB di spazio di archiviazione. Le indiscrezioni suggeriscono ancora la presenza di una batteria da 4.500 mAh con ricarica cablata da 125W e ricarica wireless che varia tra velocità da 30W a 50W.

Per ora non c’è ancora una data di uscita precisa per questo smartphone, ma è già chiaro che sarà inizialmente annunciato in Cina. Inoltre, se arriverà in Italia, questo dispositivo potrebbe essere conosciuto come Edge 30 Ultra.

Restate sintonizzati sulle nostre frequenze ed appena avremo nuove informazioni in merito posteremo un nuovo articolo.

In attesa dell’arrivo di Motorola Frontier? Dicci la tua opinione qui nei commenti.