Logitech ha presentato due nuovi prodotti destinati ai creativi, tra cui uno progettato per aiutarli a dare il meglio di sé durante lo streaming o la registrazione di video. Litra Beam è una lampada LED che dispone di un supporto da tavolo regolabile in tre direzioni, che dovrebbe aiutare a trovare la giusta altezza, inclinazione e rotazione per le proprie esigenze. Logitech fa notare che, aggiungendo una o più luci alla propria configurazione, i creator possono utilizzare varie tecniche di illuminazione, come Front, Split, Butterfly o Rembrandt.

La lampada utilizza la tecnologia TrueSoft. Secondo Logitech, questa tecnologia contribuisce a fornire “una luce LED bilanciata e a spettro completo con una precisione cromatica cinematografica per un aspetto naturale e radioso su tutte le tonalità della pelle”. L’azienda sostiene inoltre che Litra Beam è in grado di eliminare le ombre più stridenti grazie al suo diffusore senza cornice. Poiché può funzionare sia con alimentazione USB sia con alimentazione CA, è possibile scegliere con maggiore flessibilità dove posizionare il dispositivo.

Sul retro sono presenti dei pulsanti che consentono di passare rapidamente da cinque impostazioni di luminosità a cinque impostazioni di temperatura del colore. In alternativa, è possibile controllare Litra Beam tramite l’applicazione desktop Logitech G Hub. Da qui è possibile modificare la luminosità in base al valore percentuale, regolare la temperatura del colore in base ai Kelvin, controllare più tasti luminosi contemporaneamente e gestire le preimpostazioni.

È possibile che si desideri che i flussi, i video e le chiamate abbiano un buon suono. Logitech ha annunciato anche un microfono broadcast XLR Blue Sona. È dotato di un preamplificatore incorporato che offre un aumento del guadagno di +25 dB, una capsula a doppio diaframma e uno schema di ripresa supercardioide (progettato per ridurre o eliminare il rumore di fondo) e un supporto girevole a 290 gradi. È disponibile nelle finiture grafite e bianco sporco, con parabrezza rosso e grafite intercambiabili.

Il Litra Beam, che segue la luce Litra Glow annunciata da Logitech all’inizio dell’anno, non farà spendere una fortuna. Costa 119 euro, quindi è forse un’alternativa più economica alle luci di Elgato. Per quanto riguarda il Blue Sona, il prezzo sarà 349 euro. Entrambi i prodotti sono disponibili da oggi negli Stati Uniti, in Canada e in alcuni paesi europei.

Articolo precedenteLogitech G Cloud, la console portatile è ufficiale
Articolo successivoNintendo Switch 2, NVIDIA conferma nuovi dettagli hardware

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui