Amazon ha iniziato a comunicare agli utenti con Kindle registrati più vecchi che alcuni di questi modelli perderanno l’accesso al negozio di e-book a partire dal prossimo agosto, quindi non potranno aggiungere nuovi titoli in questo modo.

Secondo la società, la modifica si applica alla quinta generazione e ai Kindle precedenti. Gli utenti di questi modelli in questione non potranno più navigare, prendere in prestito o acquistare libri digitali direttamente dallo store della piattaforma.

Tuttavia, l’utente potrà comunque acquistare nuovi titoli direttamente dal sito web di Amazon e caricarli sul Kindle. L’azienda ha inoltre evidenziato che gli e-book che fanno già parte della libreria rimangono pienamente accessibili sull’e-reader.

La società non ha fornito dettagli su ciò che ha causato questo cambiamento, sia che si trattasse di limitazioni tecniche o per altri motivi. Le voci indicano la mancanza di supporto per il moderno TLS, un ulteriore livello di sicurezza, sui vecchi Kindle.

Infine, Amazon sta inviando un codice promozionale che offre uno sconto del 30% su un nuovo Kindle, oltre a 40 dollari di credito per l’acquisto di e-book. I bonus servono ad attenuare gli effetti negativi del cambiamento.

La prima generazione di Kindle, con il suo esclusivo display e-ink, è stata rilasciata nel 2007, con molte altre edizioni in arrivo negli anni successivi. Ricordando che Amazon è nato come mercato di libri online negli anni ’90.

Possiedi un Kindle di questi modelli interessati? Raccontacelo nei commenti qui sotto!