Ciao amici e REVOT3CH a tutti! Oggi vediamo un prodotto di un brand che vi potrebbe suonare sconosciuto, si tratta si JONR un brand che realizza prodotti per la pulizia della casa. Nello specifico, vediamo il lavapavimenti Jonr XQ02 che rispetto ad altri provati ha la marcia in più su molti aspetti, aspetti che erano spesso poco curati o lasciati in secondo piano dagli altri brand. Scopriamolo insieme.

Confezione

Con il lavapavimenti Jonr XQ02 troviamo: base di ricarica autopulente, due rulli, due filtri (uno è intercambiabile HEPA), spazzola per la pulizia e della manualistica rapida.

Design ed ergonomia

Jonr XQ02 è un lavapavimenti senza fili con display nella parte superiore, è inoltre dotato di un serbatoio per l’acqua pulita e uno per l’acqua sporca. Il design consente alla spazzola a rullo di poter raggiungere punti che altri prodotti simili non riescono a raggiungere; può arrivare vicino al battiscopa e negli angoli più sinuosi senza difficoltà.

Dopo l’uso la potete riporre comodamente nella sua base di ricarica dove avverrà anche la pulizia della spazzola a rullo (meno di 30 secondi). Il peso è di 4Kg e lo riuscirete a muovere con facilità, durante l’utilizzo per la pulizia è comodo poiché la struttura risoluta leggera e sul piano scorre fluido senza problemi. Non dovrete sforzarvi a spingere, dovrete solo seguirlo e scegliere dove indirizzarlo.

Esperienza d’uso

Tramite il display LED, durante la pulizia potrete avere sempre sotto controllo lo stato di carica e vi mostra anche lo stato della superficie (se è ancora bagnata o asciutta). Quindi, la potenza erogata viene scelta in base alla superficie sulla quale si va ad adoperare con il fine di massimizzare l’autonomia. Per adesso, non è presente un’app per la gestione del XQ02 e la lingua in ci vi darà le istruzioni è esclusivamente l’inglese; poco male.

Come abbiamo detto prima l’ergonomia è buona e si riesce a manovrarla con facilità, l’altro aspetto importante in un prodotto come questo è la qualità della pulizia. Anche qui l’XQ02 non delude affatto, raccoglie sporco e briciole senza problemi, il lavaggio non presenta detersivi ma basta per eliminare le macchie. Inoltre, durante il processo di pulizia, il rumore generato è nella norma. In modalità standard il rumore è normale e non da fastidio, però, se volete, la potete spingere di più impostando la modalità Automatica che alzerà in alcuni casi il rumore.

Con una carica al 100% di ottiene un’autonomia di 35 minuti. Noi ci possiamo ritenere soddisfatti, siamo riusciti a completare un ciclo di pulizia di un apparentamento di 90m2 con ancora della batteria residua. La ricarica completa impiega 3 ore, un tempo nella media per questa tipologia di prodotti.

Considerazioni finali

Amici, XQ02 di Jonr è un prodotto di cui vi possiamo consigliare l’acquisto, è un ottimo lavapavimenti. Ecco, se proprio dobbiamo trovare il pelo nell’uovo, la funzione di autopulizia poteva essere più profonda e manca anche un’app di controllo per monitorare lo stato dei componenti. Però, il prezzo è più basso rispetto la concorrenza che va oltre i 500€, questo XQ02 su Amazon ha un prezzo leggermente superiore ai 300€ (applicando il coupon in pagina, scade a fine agosto).

Ragazzi seguiteci sui Nostri Social, iscrivetevi al canale YouTube Revot3ch.

Entrate anche nel Gruppo Telegram e nel Nostro Canale di Offerte, vi aspettiamo!!

Siamo anche su Instagram e Facebook, venite a trovarci!

Un saluto da Zio Bob, Pasqui e Liberato che ha scritto questo articolo.

Articolo precedenteApple brevetta futuri MacBook con la tastiera in vetro
Articolo successivoXbox Elite 2 è trapelato in un video di unboxing
Ho varie passioni che ruotano intorno alla tecnologia come gli smartphone, i PC e i videogiochi ma con la diffusione delle cuffie wireless mi sono avvicinato sempre di più al mondo dell'audio fino a rimanerne stregato e diventarne un grande appassionato.