Apple dovrebbe acquistare 150 milioni di schermi OLED per la linea dei prossimi iPhone 14, ma BOE resta fuori.

Secondo nuove informazioni condivise dalle persone che hanno accesso ai piani di Apple, il colosso di Cupertino dovrebbe ordinare la produzione fino a 150 milioni di display OLED per la lineup di iPhone 14.

Tuttavia, dopo essere stata sorpresa ad alterare il design dei transistor nei suoi pannelli, BOE rischia di essere esclusa dalla catena di produzione dell’azienda di Cupertino. Le informazioni sono state condivise questo venerdì.

Questa mossa non annunciata ad Apple ha reso il produttore di iPhone sospettoso di BOE e questo potrebbe far perdere ai cinesi l’ordine di 30 milioni di pannelli OLED per iPhone 14.

Cercando di aggirare i problemi, tutto indica che LG dovrebbe assumere gli ordini di BOE. Con ciò, i cinesi sarebbero “puniti” per non essere trasparenti.

Per ora Apple e BOE non commentano la questione.