Apple dovrebbe rendere ufficiale la nuova versione del sistema operativo iPhone, iOS 16, a metà giugno. Domenica scorsa 15, nuove voci affermano che l’aggiornamento potrebbe portare diverse nuove funzionalità al software, ma non includerà modifiche al suo design.

Mark Gurman, famoso analista di mercato, rivela che possiamo aspettarci grandi cambiamenti in iOS 16, incluse nuove applicazioni e diversi modi di interagire con il sistema. Nella sua newsletter “Power On” per Bloomberg, l’esperto ha ribadito che diverse novità si vedranno anche in watchOS 9, la prossima versione del sistema operativo Apple Watch.

iOS non ha visto grandi cambiamenti di design dal rilascio di iOS 7, cioè quasi dieci anni fa, ma da allora Apple ha introdotto diversi strumenti ampiamente utilizzati, come la modalità “Focus” di iOS 15 e i widget di iOS 14.

“Anche se non mi aspetto che Apple introduca una riprogettazione completa del software, [iOS 16] dovrebbe apportare grandi cambiamenti a livello di sistema, nuovi modi di interagire e alcune nuove app Apple. Anche le novità di watchOS 9 saranno significative”, afferma l’analista Mark Gurman.

E parlando di widget, la speculazione indica che iOS 16 aggiungerà finalmente le interazioni dei widget e introdurrà le icone macOS Monterey legacy. Si parla di “InfoShack”, un’interfaccia multi-widget che sarà altamente personalizzabile.

La prossima generazione del sistema operativo sembra essere sottoposta a test interni con ingegneri Apple. Ad aprile, abbiamo segnalato che un utente ha effettuato l’accesso a un sito Web ceco utilizzando un iPhone con iOS 16. La piattaforma dovrebbe essere svelata ufficialmente durante il WWDC 2022, una conferenza in programma dal 6 al 10 giugno.

Restate sintonizzati sui nostri canali ed appena avremo nuove informazioni in merito condivideremo un nuovo articolo per tenervi aggiornati su questo e quello che accade nel mondo tech.