Apple ha bloccato il downgrade a iOS 15.6.1 lunedì scorso 19 settembre e questa potrebbe non essere una buona notizia per coloro che hanno eseguito l’aggiornamento a iOS 16. Gli utenti si lamentano del fatto che la nuova versione del sistema operativo sta influenzando l’autonomia dell’iPhone causando il consumo della batteria senza motivo apparente.

Sono stati segnalati problemi sul sel negli ultimi giorni, meno di due settimane dopo il rilascio stabile di iOS 16. Oltre al consumo della batteria, gli utenti affermano anche che la funzione “Cerca” dell’iPhone, accessibile scorrendo verso il basso sullo schermo iniziale – è molto lenta e la visualizzazione dei risultati della ricerca può richiedere fino a dieci secondi.

Consumo della batteria

Il pubblico si è rivolto alla pagina di supporto di Apple su Twitter per chiedere informazioni sui problemi di autonomia. “iOS 16 ci ha davvero ingannato con una bellissima schermata di blocco ma ci ha tolto la salute della batteria in cambio”, ha affermato uno degli utenti. “iOS 16 è un ottimo aggiornamento, ma sta consumando la batteria del mio iPhone”, riporta un altro profilo.

È frequente che gli aggiornamenti software modifichino la durata della batteria di un dispositivo e non sempre in modo positivo. Anche iOS 15 soffriva di questo tipo di problema, ma è stato risolto con un aggiornamento successivo. Per ora, gli utenti segnalano che iOS 16 consuma troppa energia anche quando il telefono è inattivo.

Lento su “Cerca”

Un altro reclamo si riferisce a un bug che causa lentezza durante l’utilizzo di “Cerca”, il motore di ricerca dell’iPhone che consente di trovare le applicazioni installate sul sistema, i risultati della ricerca su Internet, il negozio di app, le mapp e tante altre cose. In alcuni casi, la latenza è notevole; in altri, la funzione semplicemente non funziona.

Uno dei membri del forum del sito MacRumors ha raccontato la sua esperienza, riferendo di aver riscontrato lentezza nella “Ricerca” a partire da iOS 15.6 e nell’attesa che il bug fosse risolto in iOS 16, ha notato che il problema è peggiorato nella nuova versione del software. “Ho anche provato a ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica e a ripristinare i dati tramite iCloud, sperando che ciò risolvesse il problema. Non è successo”.

Apple non ha commentato le lamentele degli utenti che hanno effettuato l’aggiornamento a iOS 16. L’azienda sta già testando iOS 16.1 come piccolo aggiornamento che, come sempre, mira a risolvere bug minori e a portare miglioramenti alla sicurezza dell’iPhone, ma non ci sono dati che mostrino possibili risoluzioni ai problemi citati.

Gli ultimi mesi sono stati turbolenti per l’azienda. L’iPhone 14 Pro sta riscontrando dei bug che fanno sì che l’app della fotocamera impieghi un po’ di tempo per essere eseguita (fino a cinque secondi) e problemi con il funzionamento del GPS durante il test della beta di iOS 16.1.

Qual è la vostra esperienza con iOS 16? Commentate qui sotto!

Articolo precedenteMotorola Razr 2022 è pronto al debutto globale
Articolo successivoElago: cover compatibili con i nuovi iPhone serie 14

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui