Molti siti web utilizzano i CAPTCHA per far sì che gli utenti dimostrino di non essere bot. Naturalmente, questo sforzo aumenta la sicurezza del computer, ma a volte può essere piuttosto fastidioso. Tuttavia, c’è una buona notizia per gli utenti di iPhone: non dovrete più avere a che fare con tanti fastidiosi CAPTCHA perché iOS 16 sarà dotato di una nuova funzione che consentirà agli utenti di bypassare i CAPTCHA nelle app e nei siti web supportati.

Secondo MacRumors, Apple introdurrà una nuova funzione per iOS16, iPadOS 16 e macOS Ventura chiamata Verifica automatica. Questa funzione consentirà ad alcuni siti web e app di sapere che l’utente è un essere umano senza che debba effettivamente risolvere il CAPTCHA.

Il rapporto afferma che Apple ha rivelato i dettagli sul funzionamento di questa funzione in un video per gli sviluppatori nell’ambito della WWDC 2022. La funzione si trova nelle Impostazioni alla voce ID Apple> Password e sicurezza> Verifica automatica. Apple afferma che iCloud verificherà automaticamente e privatamente il dispositivo e l’account Apple ID quando si attiva questa nuova funzione, eliminando la necessità di completare le verifiche CAPTCHA su app e siti web.

Per sviluppare il sistema, Apple ha collaborato con due importanti reti di distribuzione dei contenuti (CDN), Fastly e Cloudflare. Queste due CDN sono utilizzate dalla maggior parte dei siti web, il che significa che la possibilità di bypassare i CAPTCHA potrebbe raggiungere milioni di app e siti web alimentati da uno dei servizi. Inoltre, la funzione sarà implementata più ampiamente nel prossimo futuro.

Questa funzione è abilitata per impostazione predefinita nella beta per sviluppatori di iOS 16 e iPadOS 16. La funzione è supportata anche in macOS Ventura. I prossimi aggiornamenti software di Apple sono ancora in fase di sviluppo e dovrebbero essere lanciati in autunno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui