Il Manchester City vuole sapere cosa fa sentire vivi i suoi tifosi. Così, il club calcistico della Premier League ha reso noto di aver collaborato con Cisco, partner tecnologico della squadra dal 2019, per creare Connected Scarf una sciarpa dotata di un sensore “EmotiBit” per tracciare la frequenza cardiaca, la temperatura corporea e lo stato emotivo di chi la indossa durante una partita. Secondo le due organizzazioni, l’accessorio porterà “i tifosi più vicini alla partita che mai“, ma non è chiaro in che modo.

Cisco ha dichiarato di aver recentemente completato un programma pilota per testare il dispositivo. L’azienda e il Manchester City hanno invitato sei tifosi di lunga data a guardare la squadra giocare. Nel frattempo, la sciarpa ha registrato i dati relativi a 120 “momenti di interesse”, fornendo alle due organizzazioni “informazioni concrete” per analizzare le sensazioni di ciascun tifoso presente nella stanza.

Utilizzando i dati, saremo in grado di capire i tifosi come mai prima d’ora“, ha dichiarato Chintan Patel, Chief Technology Officer di Cisco UK e Irlanda. “Ci offre l’opportunità di essere più inclusivi e di conoscere meglio il ruolo che lo sport svolge nelle nostre vite“.

Cisco non ha fornito per ora ulteriori informazioni sul dispositivo. L’azienda prevede di portare la sciarpa connessa ai tifosi del Manchester City nella prossima stagione, ma non ha specificato se l’accessorio sarà acquistabile da tutti. Non sorprende che Cisco e il Manchester stiano lavorando a un modo per raccogliere più dati dai tifosi. Negli ultimi due decenni, i dati analitici hanno cambiato il modo in cui vengono praticati diversi sport. Era solo questione di tempo prima che le squadre cercassero di fare lo stesso con l’esperienza dei tifosi, anche se alcuni potrebbero pensare che le organizzazioni stiano facendo un passo troppo lungo. Resta da vedere come si evolverà il progetto e soprattutto come saranno trattati i dati rilevati.

Articolo precedenteKesong di ByteDance in arrivo per rivaleggiare Instagram
Articolo successivoSynology rende disponibile C2 Object Storage
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui