Huawei continua a lanciare smartphone sul mercato nonostante le limitazioni dovute alle sanzioni imposte dagli Stati Uniti. L’azienda si sta preparando a lanciare sul mercato cinese la prossima generazione di smartphone di punta della serie Mate, chiamata Huawei Mate 50. La data di lancio non è ancora stata confermata dall’azienda, ma è trapelata online.

Secondo quanto è emerso, gli smartphone della serie Huawei Mate 50 potrebbero essere lanciati sul mercato cinese il 7 settembre. La linea dovrebbe includere quattro modelli: Huawei Mate 50e, Mate 50, Mate 50 Pro e Mate 50 RS.

Secondo quanto riportato in precedenza, pare che che gli smartphone saranno alimentati dal processore HiSilicon Kirin 9000S dell’azienda, che dovrebbe essere una versione modificata del SoC Kirin 9000, anche se è notizia di pochi giorni fa che il modello Mate 50 RS potrebbe non essere alimentato dal Kirin 9000S sviluppato internamente dall’azienda a causa della mancanza di scorte per i chip della serie Kirin.

Gli smartphone della serie Huawei Mate 50 dovrebbero essere dotati di nuove funzionalità per il reparto fotocamera, oltre al supporto per Huawei Image XMAGE. I telefoni potrebbero riportare diverse migliorie rispetto al loro predecessore, ma saranno ancora solo 4G.

In linea con gli altri smartphone di Huawei, anche la prossima serie sarà dotata di HarmonyOS 3.0, chiamato HongMeng OS in Cina.

Ci aspettiamo che l’azienda faccia presto un annuncio sulla data di lancio della serie Huawei Mate 50 ufficializzando la data trapelata del 7 settembre e anche che inizi a svelare qualche caratteristica in più di questa nuova e attesa serie in arrivo. Appena giungeranno nuove notizie nei prossimi giorni o nelle prossime settimane le condivideremo, quindi continuate a seguirci per saperne di più su quest’argomento o sulle novità che riguardano il mondo della tecnologia in generale.

Articolo precedenteRecensione D-Link Wire-Free Camera Kit: telecamere di sicurezza versatili e smart
Articolo successivoElon Musk accusa Twitter di frode per agli account falsi
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui