Sono già diverse le informazioni giunte sulla prossima serie Mate 50 di Huawei, sia sulle specifiche che sulle caratteristiche ed il design dei dispositivi. Ora le informazioni sul design del Huawei Mate 50 Pro vengono rafforzate da una fotografia di quelle che dovrebbero essere le sue custodie. Il clou è rappresentato soprattutto dall’ampio modulo della fotocamera del telefono, di forma circolare con quattro aperture per i sensori, oltre a due fori per il flash LED e un sensore. Lo smartphone vanta anche il sistema di telecamere XMAGE.

La notizia è arrivata dall’informatrice Peng Peng Junjia, sul social cinese Webo. Secondo quanto riportato rispetto al Huawei Mate 50 il Huawei Mate 50 Pro sembra che abbia una dimensione corporea più grande e un modulo posteriore più grande. 

La linea Huawei Mate 50 dovrebbe essere lanciata a settembre. I dispositivi saranno dotati del sistema HarmonyOS 3.0 che è stato ufficializzato pochi giorni fa. Inoltre, le indiscrezioni affermano che gli smartphone saranno più potenti di quelli della serie Huawei P50 ma si tratterà pur sempre di device con solo connettività 4G, il che li pone inevitabilmente al di sotto della concorrenza.

Ci sono voci che dicono anche che il prossimo Huawei Mate 50 Pro arriverà con una variante Porsche Design. Ci sono anche molte indiscrezioni riguardo al processore, che potrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, ma c’è ancora la possibilità che offra una versione con il MediaTek Dimensity 9000 o con i chip Kirin 9000S, scorte permettendo.

Il lancio iniziale dovrebbe coprire solo la Cina, come avviene spesso, ma in seguito la serie dovrebbe raggiungere anche i mercati internazionali.

Intanto, staremo all’erta sulle prossime notizie che giungeranno sui tre modelli, il Huawei Mate 50, Mate 50 Pro e Mate 50 RS e come sempre non mancheremo di condividerle, per cui continuate a seguirci.

Articolo precedenteNothing Phone (1) si rompe durante un test di caduta
Articolo successivoiPhone 14 incrementerà le prestazioni nonostante il chip A15
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui