Google non si ferma mai quando si tratta di migliorare l’esperienza di navigazione e il set di funzioni di Maps, con aggiunte recenti come la possibilità di riavvolgere il tempo in Street View e di stimare i prezzi dei pedaggi sui percorsi pianificati. Mappe non ha intenzione di rallentare e sta per aggiungere tre nuove importanti funzioni, per cui quest’estate non avrete problemi ad andare in bicicletta, esplorare luoghi famosi o coordinare riunioni.

Le nuove “viste aeree fotorealistiche” sono probabilmente le più sorprendenti tra le ultime aggiunte a Google Maps. Ricordano Google Earth e fanno un ottimo lavoro nel fornire una vista a volo d’uccello di quasi 100 punti di riferimento in metropoli come Londra, New York, Barcellona, San Francisco e Tokyo. Forse ricorderete la vista immersiva per Maps che Google ha condiviso all’I/O 2022: questo è il primo passo verso la realizzazione di quell’obiettivo.

Le viste aeree saranno accessibili nella sezione Foto per i punti di riferimento di Maps. La funzione non sembra apportare nuove funzionalità all’app, ma è comunque un’aggiunta molto interessante.

Mappe sta anche raccogliendo alcuni nuovi trucchi per i ciclisti – un’idea niente male, visto che Google identifica un aumento del 40% degli spostamenti in bicicletta negli ultimi tempi. Dettagli granulari per i percorsi ciclabili, come le variazioni di altitudine e il tipo di strada (principale o a corsia preferenziale) daranno ai pendolari della bicicletta maggiori informazioni prima di partire. Durante la pianificazione del percorso, Mappe può avvisare della presenza di scale e pendenze lungo il tragitto. Si spera che tutto ciò significhi che non si incontreranno percorsi più impegnativi del previsto.

Infine, Google ha aggiunto un’opzione interessante al menu di condivisione della posizione su Maps. Se una persona condivide la sua posizione con voi, ora Maps vi permette di impostare le notifiche quando raggiunge una destinazione predefinita o un punto di riferimento nelle vicinanze. La persona che condivide la sua posizione viene informata quando si impostano tali avvisi. Inoltre, potrà disattivare la condivisione della posizione e bloccare la configurazione delle notifiche. Con questa aggiunta a Mappe, non sarà più necessario controllare costantemente il telefono per sapere se una persona cara ha raggiunto la sua destinazione.

Le viste aeree dei punti di riferimento e le notifiche di condivisione della posizione migliorate sono già in distribuzione per gli utenti di Maps su Android e iOS in tutto il mondo. Tuttavia, Google afferma che le funzioni di pianificazione dei percorsi in bicicletta saranno disponibili “nelle prossime settimane”.

Articolo precedenteOnePlus Nord Watch mostra il design nell’app salute
Articolo successivoWindows 11, Microsoft conferma problema di avvio del menu Start

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui