Manca meno di una settimana alla presentazione ufficiale della serie Galaxy Watch 5, ma questo non significa che le fughe di notizie siano finite. A pochi giorni dall’evento, un nuovo report ci offre la migliore visione possibile di tutti e tre i modelli che Samsung è pronta a far debuttare, insieme ad alcune specifiche che promettono seri miglioramenti alla durata della batteria, almeno sui modelli più grandi. Se non altro, questi nuovi indossabili promettono di inaugurare l’era dei gadget enormi con batterie abbinate.

Il nostro sguardo più approfondito sulla serie Galaxy Watch 5 proviene da WinFuture, che mostra ciascuna delle tre dimensioni nei rispettivi colori disponibili. Come previsto, il Galaxy Watch 5 è disponibile in due dimensioni – 40 mm e 44 mm – mentre il modello Pro è limitato a un massiccio corpo di 45 mm. Il modello più piccolo è mostrato nei colori grigio, rosa e viola, che si abbinano perfettamente ad alcuni degli ultimi gadget di Samsung. Se preferite gli orologi piccoli, dovrete accontentarvi di un display AMOLED da 1,19″ 396×396. Non è il più piccolo che abbiamo visto, ma rispetto ai suoi fratelli maggiori è davvero minuscolo. Purtroppo, lo è anche la batteria: con 284 mAh, rappresenta un aumento del 15% rispetto al modello da 40 mm dell’anno scorso, ma non è nulla rispetto ai modelli più grandi di Samsung di quest’anno.

La versione da 44 mm del Galaxy Watch 5 viene mostrata in grigio, bianco e blu e, purtroppo, non è chiaro se qualcuno di questi colori sarà disponibile tra le varie dimensioni. Le ultime due tonalità non erano presenti nei rapporti precedenti, il che suggerisce che potrebbero essere limitate a questo formato da 44 mm. È dotato di un pannello AMOLED da 1,36″ 450×450 abbinato a una cella da 410 mAh. Si tratta di un aumento del 14% rispetto all’anno precedente e, insieme ad alcuni elementi, dovrebbe consentire al wearable di durare molto di più con una singola carica.

Il Galaxy Watch 5 Pro è una versione più grande e robusta del modello da 44 mm. Nonostante la cassa da 45 mm, mantiene lo stesso display da 1,36 pollici. Al contrario, Samsung ha scelto di utilizzare lo spazio extra all’interno del corpo in titanio per inserire una batteria da 590 mAh, più grande di quella presente nei precedenti orologi dell’azienda. La batteria è sufficiente per un’autonomia di 80 ore con una singola carica, il che lo pone appena al di sopra dei tre giorni previsti. WinFuture mostra questo modello nelle varianti nera e grigio scuro, senza bande colorate.

Tutti e tre i modelli supportano una ricarica fino a 10 watt e come previsto, utilizzano il nuovo processore Exynos W920 di Samsung. I prezzi partiranno da 299 euro per il modello da 40 mm, 329 euro per quello da 44 mm e ben 469 euro per il Watch 5 Pro. Se siete alla ricerca di un modello LTE, dovrete pagare un sovrapprezzo di 50 euro per ogni dispositivo. Non dovremo aspettare molto per una conferma ufficiale: il Galaxy Unpacked si terrà mercoledì 10 agosto.

Articolo precedenteWindows 11 con la Build 25174 aggiunge il widget Xbox Game Pass
Articolo successivoWhatsApp beta ora mostra chi ha lasciato un gruppo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui