23 Gennaio, 2020
Foreo Ufo

Foreo Ufo: il trattamento di bellezza per il viso più smart di sempre

Ma, alla fine, cosa vuol dire “bellezza”? Possedere un insieme di canoni estetici misurabili con il compasso, sembrare il gemello siamese di una statua del Canova o, molto peggio, imitare l’ennesimo triste clone siliconato in posa su Instagram? Anche, forse. Ma “sentirsi belli” è un’altra storia, che passa dalla gentilezza, dagli affetti dati o ricevuti e, soprattutto, dal benessere fisico e dalla cura di sé. Ecco Foreo Ufo: l’alleato di cui non potrete più fare a meno.

Non ci sono più scuse. Da oggi, senza uscire da casa, in soli due minuti, potrete regalarvi un trattamento di bellezza completo. Foreo Ufo è uno strumento rivoluzionario. Semplicissimo da usare, utilizza un insieme di tecniche diverse, combinate tra di loro, per donare subito freschezza, idratazione e luminosità anche alla pelle più provata e spenta.

Qualche tempo fa questo dispositivo è stato recensito in modo approfondito in questo articolo, dalla penna esperta della collega e amica Carolina, che ne aveva già testato le caratteristiche tecniche, con preziose informazioni sul suo utilizzo e sull’ampia gamma di prodotti ad esso associati.

Più che classificarlo “trattamento di bellezza”, però, mi piace pensare ad Ufo come ad un “trattamento di benessere”. Sì, perché sentirsi belli in questo caso corrisponde ad avere una pelle più sana.

Ufo è un dispositivo che si usa insieme alle maschere per il viso Foreo. Le maschere sono dei dischetti in tessuto di microfibra impregnati di tutto ciò che di meglio può nutrire, illuminare e riequilibrare il nostro viso. Una volta fissata la maschera al dispositivo, Ufo si accende tramite un pulsante, con cui si seleziona anche il trattamento, che è diverso a seconda del tipo di maschera usata. Ed è adesso che… che comincia il bello.

Mentre lo passiamo delicatamente sulla pelle, Ufo utilizza una combinazione di tecniche: calore e crioterapia, cromoterapia, oltre a vibrare e massaggiare sull’epidermide i componenti della maschera, in modo da permetterne il rapido ed efficace assorbimento. E tutto in soli due minuti. Due minuti di puro relax e benessere.

Non solo, al termine del trattamento non c’è bisogno di sciacquare il viso. Basta gettare il dischetto della maschera e pulire velocemente Foreo Ufo con un po’ di acqua corrente (è completamente impermeabile) e poi posizionarlo sul comodo stand fino al prossimo utilizzo.

Sinceramente, all’inizio ero un po’ scettica. È un’oggetto molto bello, ma non pensavo che fosse alla fine poi così efficace. E invece, sono rimasta veramente sorpresa! Ufo mantiene tutte le sue promesse: il viso cambia aspetto in un modo che ha quasi dell’incredibile. L’incarnato, la luminosità e la consistenza della pelle migliorano “in tempo reale”. È talmente piacevole e rapido che entra nella routine di pulizia e bellezza con facilità.

Foreo Ufo si ricarica tramite USB, ma ha un’autonomia che garantisce una carica più che sufficiente anche per portarlo in viaggio. Tramite l’app collegata possiamo inoltre gestire le modalità di utilizzo delle diverse maschere.

Per quanto riguarda le maschere disponibili, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta: idratanti, rigeneranti, illuminanti, antirughe, rilassanti… i trattamenti sono tantissimi e basati sulla combinazione di ingredienti di provata efficacia tra cui il collagene, l’acido ialuronico e la ceramide, preziosi oli vegetali, acqua di rose, alghe rosse, ginseng, tè verde, bacche di Akai, latte di cocco e miele di Manuka.

Ufo di Foreo è il regalo ideale per chi, come quasi tutti noi, è sempre di corsa: basta veramente pochissimo tempo per avere una pelle più bella, idratata e luminosa. È un piccolo, ma alla fine conveniente investimento anche per coloro che già utilizzano trattamenti di bellezza per il viso, perché non ci sarà più bisogno di recarsi presso un centro estetico, risparmiando notevolmente.

Si acquista su Amazon o direttamente sul sito di Foreo.

Condividi sui tuoi social
Elisabetta Carosi

Blogger, fonico, formatrice. Mi piace raccontare il mondo della tecnologia e del suono. Fan della psicoacustica e dei cavi XLR.

One Comment

  1. AvatarNorina Amato Reply

    Devo dire che quando ho capito per la prima volta come funziona ero anche un po’ scettica, ma dopo il primo trattamento, tutto era diverso per me. Non tornerò mai più indietro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »