Sebbene il mercato globale degli smartphone pieghevoli non abbi ancora raggiunto la maturità la crescita esponenziale delle vendite non può che rallegrare i principali produttori di display flessibili.

Secondo i dati di Transparency Market Research (TMR), le vendite globali di pannelli flessibili dovrebbero crescere di circa il 33,1% entro il 2030, portando le principali aziende a raggiungere un fatturato di 242,6 miliardi di dollari. Cioè, molto più dei 14,9 miliardi di dollari fatturati oggi.

Nei prossimi anni, il mercato crescerà grazie al crescente utilizzo di display flessibili in diversi settori come l’elettronica di consumo, l’automotive e i trasporti, i media e l’intrattenimento, l’aviazione e l’esercito. Lo sviluppo di dispositivi mobili e display intelligenti guiderà anche il mercato dei pannelli flessibili […] Inoltre, il mercato globale ha visto un aumento della spesa per lo sviluppo di display ancora più sofisticati.”

Attualmente, la regione Asia-Pacifico concentra i principali consumatori di display flessibili, rappresentando il 34% di tutte le vendite dello scorso anno.

“A causa dell’aumento dell’uso di schermi curvi nel settore dell’elettronica per la produzione di TV e smartphone, è probabile che la categoria dei pannelli flessibili cresca in modo significativo durante il periodo di proiezione. Una tela flessibile è fondamentalmente la stessa di qualsiasi altra tela, tranne per il fatto che ha un substrato flessibile

Smartphone, smartwatch, altri dispositivi indossabili, TV di fascia alta e computer sono tra le aree migliori che già utilizzano display flessibili.

“Gli analisti ritengono che questi segmenti continueranno a spingere il settore verso una crescita ancora più rapida a seguito di un miglioramento dell’economia globale.”

Articolo precedenteSpyware, ecco come siamo indotti a installarlo
Articolo successivoiPhone 14 Plus e non iPhone Max, questo è il vero nome
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.