Volete forzare l’uscita e il riavvio del Finder sul Mac per risolvere i problemi? Ecco come farlo in modo rapido e immediato.

Per quanto si possa lodare un determinato sistema operativo, a un certo punto si blocca. Il Mac di Apple non è affatto diverso, nonostante le persone ne facciano un gran parlare. Alla fine, si possono verificare dei problemi, ma quasi sempre sono risolvibili con una rapida scorciatoia da tastiera o con un semplice riavvio.

Per esempio, se state usando il Finder sul Mac e avete notato che non si comporta bene, allora è una buona idea forzare l’uscita e riavviare. Basta una scorciatoia da tastiera e un paio di clic. Ecco cosa dovete fare.

  • Passaggio 1. Premi i tasti Command+Option+Esc sulla tastiera.
  • Passaggio 2. Si aprirà la finestra Uscita forzata dalle applicazioni  Seleziona Finder da qui.
  • Passaggio 3. Ora fai clic su Riavvia in basso a destra.
  • Passaggio 4. Fare clic su Riavvia quando richiesto. Tieni presente che se hai più finestre del Finder aperte o anche schede, verranno chiuse.

Una volta riavviato tutto, il Finder dovrebbe iniziare a funzionare normalmente. Se il problema persiste, è meglio riavviare il Mac facendo clic sull’icona Apple nella barra dei menu e poi su Riavvia. In alternativa, se il vostro Mac non risponde, tenete premuto il pulsante di accensione finché non vedete il logo Apple sul display. In questo modo il Mac verrà riavviato e tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Se tutto fallisce, è possibile che si sia verificato un problema grave piuttosto che uno minore. È possibile accedere a Internet Recovery e reinstallare macOS oppure portare il Mac all’Apple Store più vicino per ricevere ulteriore assistenza.

Di solito, un rapido riavvio del Finder risolve molti dei problemi riscontrati. Ad esempio, una cartella di documenti che non risponde più o il temuto pallone rotante. Un rapido riavvio riporta tutto in carreggiata ed è la soluzione ideale per quasi tutti i problemi legati al Finder.

Articolo precedenteApple, gestione inadeguata delle denunce per cattiva condotta
Articolo successivoApple, il processo a 3 nm di TSMC si vedrà sugli iPhone 16
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui